Dida: “Al Milan Maignan è cresciuto, ma può ancora migliorare”