Brahim Diaz, i numeri di una stagione insufficiente

Le ultime sette partite di campionato e la semifinale di Coppa Italia possono provar a far svoltare la stagione di Brahim Diaz che ad oggi è da considerarsi insufficiente. Anche lunedì contro il Bologna, non ha sfruttato l’occasione offertagli da Pioli schierandolo dal primo minuto offrendo l’ennesima prestazione più che deludente.

Leggi QUI – Pellegatti parla in esclusiva a Filo Rossonera rispondendo alle domande dei tifosi

I dati sulla sua stagione gettano un’ombra sulle qualità del calciatore e sulla sua concreta possibilità di apportare qualcosa di importante. Secondo i dati pubblicati dal quotidiano spagnolo AS, l’agenzia di statistica Olocip dimostra, dati alla mano, lo scarso apporto di Diaz in questa stagione. In 26 partite di campionato disputate ha segnato appena 3 gol e fornito 3 assist mentre lo scorso anno anno 4 gol e 4 assist in 27 match. Il valore delle sue azioni e il contributo alla squadra è sceso dallo 0,31 dello scorso anno ogni 90 minuti allo 0,09 della stagione in corso.

I dati offensivi sul suo apporto offensivo sono ancor più scadenti. È passato da un valore di 0,15 ad un valore di -0,03 diventando così il giocatore dal peggior valore offensivo della squadra

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan