Di Stefano: “Pioli ha promesso: presto il bilancio su stagione e mercato”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Intervenuto da Milanello per Sky Sport24, Peppe Di Stefano ha fatto il punto sulle parole di Pioli in conferenza, sul clima che si respira in spogliatoio dopo l’eliminazione in Champions con l’Inter e le ultime in vista della Sampdoria.

ULTIME NOTIZIE MILAN – (VIDEO) BATTIBECCO ADANI-PELLEGRINI: “CON MOURINHO CRESCI COME GIOCATORE?” LA RISPOSTA NON DELUDE –

“Stefano Pioli è stato chiaro: dobbiamo provare a rientrare in Champions League, è un obiettivo fondamentale. Non ha parlato di quarto o quinto posto perchè ci sono delle cose che non dipendono dalla loro volontà, su cui non possono concentrarsi. Inevitabilmente si riferiva a quello che succederà tra una settimana nei tribunali per quanto riguarda la penalizzazione della Juve. La botta subita con l’eliminazione in semifinale è stata grande, la delusione immensa perchè l’obiettivo era ovviamente la finale di Champions League. Aver perso contro l’Inter ha portato ovviamente nervosismo e pessimo umore dalle parti di Milanello, ma è una fortuna giocare immediatamente.

Pioli ha detto che fra due settimane esatte farà il bilancio della stagione e dirà cosa pensa in relazione al mercato e a quello che dovrà essere il prossimo Milan. Sembrava molto sereno, ha aggiunto che ovviamente dovranno provare a vincere le prossime partite. Questo non sarà semplice perchè ti posso garantire che questi giorni sono stati davvero tristi dalle parti di Milanello e non poteva non essere così. Per domani si va verso la migliore formazione, con Leao dal 1′. Abbiamo provato a stuzzicare Pioli sugli acquisti che non hanno reso al momento e lui ha rinviato tra 14 giorni ogni tipo di valutazione. Ha detto poi che hanno versato le lacrime che dovevano versare in questi giorni, forse non solo metaforicamente guardando nel postpartita le immagini di Giroud. Ora devono tornare ad essere Milan”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Di Stefano Milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate