Di Stefano: “Milanello col sorriso! Due notizie e Pioli felice extra-campo”

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

In collegamento da Milanello, l’inviato di Sky Sport Peppe Di Stefano ha fatto il punto sull’umore a Milanello e sulle condizioni di Pulisic

Clima sereno a Milanello dopo la brillante vittoria di ieri sera del Milan contro il PSG di Donnarumma e Mbappé. A raccontare le emozioni che si respirano nel centro sportivo rossonero c’è Peppe Di Stefano, inviato di Sky Sport, che ha fatto il punto anche sulle condizioni fisiche di Pulisc, uscito acciaccato dalla sfibrante sfida di ieri sera. Il giornalista ha anche raccontato di come l’allenatore del Milan Stefano Pioli sia scappato subito dopo l’allenamento.

DI STEFANO: “PERCHÉ IBRAHIMOVIC A MILANELLO? NON PER SÉ STESSO, MA…”

“Doppio sorriso per Pioli, che è diventato di nuovo nonno”

Nel suo collegamento da Milanello per Sky Sport, Peppe Di Stefano ha iniziato raccontanto l’atmosfera che si vive oggi a Milanello dopo il successo di ieri: “Al di là della bella vittoria che vale tanto, Pioli è doppiamente felice. Finito l’allenamento è scappato perchè è nata la sua nuova nipote. Ha lasciato Milanello di corsa ma con il sorriso in volto. Al di là di questo è stata una notte magica. Ieri i tifosi hanno sostenuto e cantato per 100 minuto e la squadra ha ripagato i suoi fan come meglio non poteva. Vi dò due notizie: per Pulisic dovrebbe trattarsi solo di crampi, al massimo un affaticamente. Oggi era a Milanello. Farà esami strumentali solo per certificare che non ci sia nulla di più serio. Probabilmente salterà la trasferta di Lecce, e di conseguenza credo anche la convocazione con gli USA. Ma Pioli lo avrà sicuramente in perfetta forma dopo la sosta. Ripeto questa è una nostra previsione, vedremo se sarà confermata nelle prossime ore”.

DI STEFANO: “VI PORTO DENTRO REDBIRD! COSÌ SARÀ IL MILAN DEL FUTURO”

“Il Milan oggi dipende da Loftus-Cheek”

Di Stefano ha poi proseguito tratteggiando, grazie ai numeri, l’importanza che ha già nel Milan Ruben Loftus-Cheek, uno dei migliori in campo nel successo di ieri sera: “E poi ci sono i recuperi, che abbiamo già visto ieri. Recuperato Theo Hernandez, recuperato Chukwueze, che probabilmente giocherà a Lecce, ma soprattutto recuperato Loftus-Cheek. I numeri ci fanno capire come il Milan oggi dipenda da suo numero 8. In 10 partite con lui in campo sono arrivati 22 punti su 30 e gol a raffica. Senza di lui, invece, in 5 partite, solo 2 gol realizzati e solo 5 punti conquistati, frutto di una vittoria, due pareggi e addirittura due sconfitte. Ieri è stato il migliore in campo, come ha detto Rafa Leao”.

L’EPISODIO THEO-PIOLI METTE A TACERE TUTTI: “NON CI INTERESSA!”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate