Di Stefano: “Vedo un altro Leao e ve lo racconto. Musah-Milan, arriva lo sprint!”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Peppe Di Stefano: “Vedo un altro Leao e ve lo racconto. Musah-Milan, arriva lo sprint nel weekend!”

A Sky Sport 24, l’inviato a Los Angeles per seguire le vicende di Milan e Juventus Peppe Di Stefano dà gli ultimi aggiornamenti a poche ore dal derby italiano in America. Di seguito, le sue dichiarazioni nella bella location del Mount Lee e la celebre scritta “Hollywood“.

Stanotte c’è Juve-Milan

Sulla sfida che si giocherà alle 4.30 tra Juventus e Milan, Di Stefano dà formazioni e curiosità:

“Siamo curiosi tutti, la sensazione è che non sia calcio d’estate. Perché gli allenatori fanno sul serio. Il Milan aveva pensato a questa formazione, Furlani e Pioli l’avevano strutturata in testa e adesso la metteranno in pratica. Se domani ci fosse una partita di Champions League, il Milan la giocherebbe con questo undici. Pioli chiaramente vuole rodare la sua squadra e lo farà questa sera con delle scelte importanti. Ci sono 3 acquisti che scenderanno in campo dal primo minuto: Reijnders, Loftus-Cheek e Pulisic, che è un idolo da queste parti. Giocheranno Giroud e Leao: quest’ultimo l’ho visto totalmente diverso dal punto di visto caratteriale. Frequentando molto il ritiro in questi giorni ho visto un altro ragazzo, molto più responsabile e sempre più leader. Sempre a modo suo, scanzonato ma molto più attento ai dettagli. Chiede quando ci si allena, o chi manca… L’ho visto più attento”.

È sempre calciomercato

Sul mercato, poi, dà un importante aggiornamento su Yunus Musah:

“Il Milan vuole accelerare per Musah e lo farà nel weekend. Non c’è ancora una totale quadra a livello economico tra i due club ma il Valencia sarà disposto a trattare perché il giocatore vuole i rossoneri. Quando coincidono le tre volontà, come dico sempre, alla fine si va a dama”.

Invece, lato bianconero:

“Dall’altra parte, c’è stato un blitz su Facundo Gonzalez. La Juve si è svegliata così, con questa novità. L’esperienza qui non è finita, al di là di questa notte, perché si va avanti”.

Di Stefano conclude l’intervento così:

“Chiudo con il Milan, che è entusiasta per l’arrivo di Chukwueze. Credo sia stato il giocatore che ha fatto definitivamente scattare l’entusiasmo della gente. Se 6 acquisti non erano bastati, il giocatore nigeriano con la maglia numero 21 mette il certificato di bellezza in un calciomercato che è stato faticoso. Adesso si attendono le uscite, che sono fondamentali in una società di calcio. Bisogna anche vendere”.

Intervenuto dallo studio di Sky Sport, il giornalista Gianni Visnadi chiede: “Esiste il rischio che la Juventus possa prendere un’imbarcata e che da lì possa cambiare la sua estate?”

“Io credo di no, vivendo l’ambiente. Ho raccontato anche anni negativi del Milan e spesso le squadre si compattano con gli allenatori. E l’hanno fatto anche i calciatori della Juve in questi giorni. Al momento questa formazione non entusiasma nessuno, ma è questa a disposizione”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

di stefano milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate