Di Stefano: “Capello accolto da tutti a Milanello, serve ampliare la rosa”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato il 21-11-2000. Laureando in Economia e gestione dei beni culturali e dello spettacolo all'Università Cattolica del sacro cuore di Milano. Redattore di Radio Rossonera, innamorato del Milan e dello sport in generale.

Peppe Di Stefano ci racconta la visita speciale di Capello a Milanello, tanti i temi: l’analisi della rosa è il più caldo.

Il Milan deve provare subito a rialzarsi, mancano 3 partite in cui bisognerà cercare di fare tutto il possibile per raggiungere la Champions. In questo senso potrà risultare utile la visita di Capello, lo storico mister del Milan avrà sicuramente dato qualche consiglio a Pioli e alla squadra. Di Stefano ci racconta l’avvicinamento alla partita con la Sampdoria: spazio anche per un punto sul mercato, la rosa del Diavolo non è all’altezza di arrivare in finale di Champions.

ULTIME NOTIZIE MILAN – GIORGETTI: “SANZIONI JUVE? CHE LE SEQUESTRINO LO STADIO”

L’intervento a Sky Sport:

“Rammarico, delusione ma guardare avanti. A Milanello tutti hanno accolto a braccia aperte Fabio Capello, è arrivato per le ultime battute dell’allenamento e ha pranzato con i dirigenti. Il Milan si prepara per la Sampdoria, una partita molto delicata. Il bilancio degli ultimi anni non può che essere positivo ma bisogna arrivare in Champions League al netto di quella che sarà la decisione sulla Juventus. Vorrebbe dire programmazione e proventi finanziari. In Italia la rosa basta, ma per avere ambizioni in campo europeo bisogna ampliare la rosa e fare qualche investimento in più”. 

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

di stefano leao

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate