Pioli, Di Marzio: “L’avventura al Milan finirà, il compromesso del Napoli”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

I 3 candidati per la panchina del Napoli secondo Di Marzio e le possibilità dell’allenatore del Milan Pioli

Gianluca Di Marzio nel corso de l’Originale su Sky Sport ha parlato anche delle riflessioni del Napoli per la scelta del prossimo allenatore, tra i candidati anche il tecnico del Milan Stefano Pioli. Il giornalista ha ristretto la rosa dei candidati a 3 escludendo il profilo di Vincenzo Italiano. Il focus sulla situazioni di Pioli che si separerà dal club di via Aldo Rossi e pronto ad accasarsi subito in una nuova squadra.

Le risposte dei 3 candidati

Gianluca Di Marzio in trasmissione su Sky ha elencato i 3 nomi che si giocheranno la panchina del Napoli: “Per il Napoli i nomi rimasti sono 3: Conte, Gasperini e Pioli. Italiano come quotazioni sta scendendo e ribadisco che è la prima scelta del Bologna e penso che andrà lì se Thiago Motta lascerà i felsinei”.  Il giornalista ha aggiunto le risposte e le richieste dei 3 candidati: “Conte, Pioli e Gasperini nessuno dei tre ha detto no, tutti e tre sono stati in qualche modo sondati, hanno costi diversi, presupposti diversi e chiedono garanzie diverse”.

De Laurentiis e l’eventuale scelta di Pioli

Di Marzio ha analizzato le situazioni delle 3 opzioni una per una, ecco il focus su Stefano Pioli e perché De Laurentiis potrebbe puntare su di lui: “Pioli, sappiamo che la sua avventura con il Milan finirà e anche se ha un altro anno di contratto è assolutamente prendibile e anche lui vuole una squadra forte. Sarebbe il compromesso, la via di mezzo che però piace tra due filosofie diverse. Deciderà De Laurentiis insieme con Manna nuovo direttore sportivo e non mi risultano altre new entry tipo Montella. Io credo che la scelta, se non ci sarà una sorpresa, sarà tra uno di questi tre nomi”.

Ultime news

Notizie correlate