Di Marzio: “Per la porta del Milan anche Mendy! Ma la strada è ripida…”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Sulle colonne del Corriere della Sera di oggi, l’esperto giornalista di calciomercato Gianluca Di Marzio ha dato alcuni aggiornamenti sulla situazione in casa Milan: dal portiere ai rinnovi di contratto.

Di Marzio sulla questione secondo portiere, dopo il nuovo stop che terrà Mike Maignan lontano dai campi ancora per qualche settimana: “Il Milan si è già mosso per prenotare Sportiello come vice per la prossima stagione. Adesso però la strategia è quella di essere vigili e pronti subito per un portiere a titolo temporaneo e possibilmente low cost; ecco perché la strada che porterebbe a Mendy del Chelsea (meno titolare in questo campionato) è sia ripida che onerosa“.

LEGGI QUI ANCHE   -MILAN, CAMBIANO LE GERARCHIE IN PORTA? MIRANTE SI GIOCA TUTTO”-

LEGGI QUI ANCHE   -PELE’ NEL 2016: “NEGLI ANNI 60 AVREI POTUTO VENIRE A GIOCARE NEL MILAN”-

Di Marzio sui rinnovi di contratto, tra Rafael Leao, Ismael Bennacer ed Olivier Giroud: “Maldini e Massara contano di chiudere a breve con Bennacer e Giroud per allungare i rispettivi matrimoni, convincendo magari anche Leao a continuare insieme. Rafa per il Milan e Skriniar per l’Inter: i migliori acquisti di gennaio per le milanesi saranno i rinnovi, alquanto spinosi, dei due giocatori determinanti per Pioli e Inzaghi“.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Di Marzio Mendy

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate