Di Marzio: “Milan, uno sale, uno scende. Punta in prestito, ma se parte Origi…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Di Marzio: “Milan, per la difesa uno sale e uno scende. L’attaccante in prestito, ma se parte Origi…”

Come di consueto, nel programma serale “Calciomercato – L’Originale” su Sky Sport, Gianluca Di Marzio ha aggiornato i tifosi del Milan sullo stato delle trattative del calciomercato rossonero. I discorsi di oggi riguardano nuovamente la priorità difensa, con il dualismo, in questo momento, tra i centrali Marco Pellegrino e Kostantinos Koulierakis. Non solo, però, perché l’esperto Di Marzio sul Milan parla anche dall’attacco e, in particolare, della punta. I soliti nomi Broja, Kean ed Ekitiké e l’opportunità Monza per Colombo.

L’attaccante solo in prestito?

Innanzitutto, il volto di Sky Sport parte da Moise Kean per poi allargare il discorso:

“La Juventus non apre al prestito, e questo è già un aggiornamento. Il Milan l’attaccante lo vorrebbe fare in prestito: ecco perché i nomi di Kean, Ekitiké e Broja. Tutte e tre queste squadre, però, oggi non aprono al prestito. Il Milan, quindi, è lì che attende: quello che oggi è un no, a seconda di come vanno le partite, può cambiare. Ma è chiaro che se si trovasse una soluzione per Origi, allora cambierebbe la formula con cui cercare l’attaccante: potrebbe in quel caso fare un investimento. Ad oggi l’idea è di farlo in prestito, ma attenzione a Colombo”.

A tal proposito, per Colombo e il futuro al Milan Di Marzio ha una novità:

“Il Monza stasera è tornato forte stasera, quindi non c’è solo il Cagliari”.

E se Kean lo si volesse acquistare?

“Secondo me siamo intorno ai 25-30 milioni, che è quel che ha speso la Juventus l’anno scorso per il suo riscatto”.

C’è chi scende e c’è chi sale

Infine, si parla da diversi giorni della possibilità che i rossoneri scelgano di optare per un investimento al centro della difesa, anche in vista della (molto) probabile partenza di Mattia Caldara. Anche in attesa di soluzioni per l’ex Atalanta, Furlani e Moncada già si muovono. Come? Con due giovani di diverso prezzo. Di Marzio spiega così:

“Il Milan aveva nei giorni scorsi puntato sul greco Koulierakis del Paok. Ecco, il club greco non sta scendendo dalla valutazione di 10 milioni più 2 di bonus e quindi risalgono le quotazioni dell’argentino con passaporto italiano Pellegrino del Platense. Ci sono stati dei contatti anche nella giornata di oggi, potrebbe essere davvero lui il difensore giovane da inserire nel reparto difensivo”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

di marzio milan difesa

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate