Caos arbitri, Cairo: “Peggio di Di Bello, ce l’abbiamo fatta”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato il 21-11-2000. Laureando in Economia e gestione dei beni culturali e dello spettacolo all'Università Cattolica del sacro cuore di Milano. Redattore di Radio Rossonera, innamorato del Milan e dello sport in generale.

Gli arbitri sono al centro di una bufera mediatica, Urbano Cairo cita Lazio-Milan e utilizza Di Bello come metro di paragone

Ci sono sempre più polemiche attorno agli arbitri, non si è ancora spento il fuoco di Lazio Milan: Urbano Cairo ironizza su Di Bello. Il presidente del Torino è intervenuto per denunciare una situazione non più sostenibile in merito agli arbitri, non ha potuto fare a meno di citare Di Bello. Intanto l’AIA prende le difese del direttore di gara sui due episodi più discussi.

Non si placano le polemiche su Di Bello

Urbano Cairo ha rilasciato delle dichiarazioni a TMW dopo Torino-Fiorentina, il presidente granata lamenta tante scelte che hanno penalizzato la squadra di Juric. Di Bello viene usato come metro di paragone (in negativo).

“Non è il primo… Ormai è inutile commentare, si è visto tutto. Peggio di Di Bello? Ce l’abbiamo fatta… Zapata ha avuto un trattamento incredibile, falli uno dietro l’altro, e poi quello è un gol che o non concedi oppure non ti fai richiamare: lui era a un passo, ma non voglio parlare ancora di arbitri. Ci hanno tolto un mare di punti“.

Ultime news

Notizie correlate