Rocchi sul fuorigioco semiautomatico: “Meno errori e scelte rapide”

I più letti

Gianluca Rocchi ha parlato del fuorigioco semiautomatico, la nuova tecnologia che sarà introdotto nel calcio a partire dalla finale di Supercoppa tra Milan e Inter del prossimo 18 gennaio. Un’innovazione, che come testimoniato dal designatore arbitrale potrà aiutare ancor di più i direttori di gara. Lo stesso Amministratore Delegato della Serie A, Luigi De Siervo, si è detto orgoglioso che l’Italia sarà il primo tra i top campionati al mondo a presentare questa innovazione. Queste le sue parole a riguardo: “Siamo la prima al mondo ad adottare il fuorigioco semi-automatico. Vogliamo dotare gli arbitri dei migliori strumenti possibili“.

LEGGI QUI ANCHE   –GIORGIO FURLANI CON LA SQUADRA A LECCE–

Queste invece le parole del designare Gianluca Rocchi sull’introduzione del fuorigioco semiautomatico:
E’ uno strumento che ci permette di lavorare al top, abbiamo fatto molto training per arrivare preparati al girone di ritorno. La SuperCoppa sarà un test molto importante . E’ uno strumento che ci permette di sbagliare meno e di accorciare i tempi delle decisioni, ma serve una formazione di altissimo livello. Anche con l’avvento del semiautomatico resta però fondamentale l’aspetto umano nelle decisioni“.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Gianluca Rocchi intervista (fuorigioco semiautomatico)

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate