De Ketelaere, futuro in Premier League? Due le big interessate

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Voci dalla Spagna affermano che Arsenal e Manchester United avrebbero messo gli occhi su Charles De Ketelaere per la prossima estate

Dopo la prima stagione flop al Milan, dove non ha segnato neppure un gol, Charles De Ketelaere sta provando a rilanciarsi sotto la guida di Gasperini all’Atalanta. Dopo un inizio convincente, le prestazioni del trequartista non hanno proseguito sui livelli che ci si aspettava, portando a dubitare di un’eventuale riscatto estivo nonostante gli apprezzamenti fatti dal suo attuale tecnico. Tuttavia, ci potrebbero essere altre due squadre interessate a portare via De Ketelaere dal Milan…

MORETTO: “ECCO I REALI DETTAGLI DELL’ACCORDO TRA ATALANTA E MILAN PER DE KETELAERE”

Sireni inglesi per De Ketelaere?

Secondo quanto riportato dal portale sportivo spagnolo Fichajes.net, Arsenal e Manchester United sarebbero intenzionate a presentare un’offerta al Milan per CDK, in quanto entrambe sarebbero alla ricerca di un giocatore di raccordo tra centrocampo e attacco. Tali voci sarebbero tuttavia da prendere con le pinze, ma i due club inglesi riterrebbero il belga un’ottimo colpo in prospettiva e una pedina dal grande potenziale. La scorsa estate però, l’ex Brugge è stato ceduto in prestito con diritto di riscatto all’Atalanta, ragion per cui è lecito pensare che eventuali offerte concrete verrebbero presentate al Milan solo qualora la Dea decidesse di non riscattare il classe 2001 per la cifra di 23 milioni di euro più bonus.

GASPERINI: “DE KETELAERE? IL MILAN NON FA CERTI ERRORI”

“Ho scelto io di lasciare il Milan”

Quando ha lasciato il Milan, De Ketelaere ha concesso un’intervista a gianlucadimarzio.com:

“Quella al Milan non è stata una buona stagione per me, quindi ho deciso di andarmene per giocare di più e ritrovare il feeling con il campo. Adesso voglio dimostrare a tutti chi sono e ci sto riuscendo. Sono molto felice di essere all’Atalanta, l’inizio di stagione è stato ottimo. Futuro? Non ci penso, voglio solo concentrarmi sulla prossima partita per far vedere le mie qualità. L’obiettivo dell’Atalanta è quello di vincere tutte le partite”.

Infine, il belga ha concluso le sue dichiarazioni parlando di Paolo Maldini, l’uomo che più di tutti ha insistito la scorsa estate per portarlo a Milano: “Maldini? Con lui avevo un bel rapporto. È stato un grande giocatore, è una bella persona ed è anche un grande direttore sportivo. Basta vedere il successo che ha avuto con il Milan”.

DE KETELAERE: “MILAN? FACCIO MEA CULPA…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

 

Ultime news

Notizie correlate