De Ketelaere-Milan, destino segnato? Il faccia a faccia con Pioli

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Sono giorni decisivi per il futuro di Charles De Ketelaere con la maglia del Milan. Andati via Maldini e Massara, presto un confronto tra lui e Pioli per decidere il suo futuro

Charles De Ketelaere potrebbe essere il prossimo a lasciare il Milan. Valutazioni in corso in via Aldo Rossi sul trequartista belga, anche in attesa che dalle pretendenti venga formulata un’offerta soddisfacente, che sia di acquisto immediato o di prestito con obbligo di riscatto. Il Milan cederebbe De Ketelaere solo a determinate condizioni, ma la sua strada appare ormai segnata: dopo la deludente prima stagione in rossonero, l’obiettivo è quello di rimpiazzare il giocatore con profili più funzionali e senza causare una minusvalenza. Nei prossimi giorni è previsto un confronto tra lui e Pioli per decidere il suo futuro.

Le grandi aspettative

Come ricorda Tuttosport nell’edizione odierna, il 3 agosto 2022 Charles De Ketelaere si presentava come il grande acquisto dell’estate rossonera, inseguito per oltre due mesi da Maldini e Massara e strappato al Bruges per la cifra di 35 milioni. Il trequartista belga era visto come il profilo ideale da aggiungere alla rosa dei campioni d’Italia, un talento in grado di mostrare lampi del vecchio Kakà. E le prime impressioni erano state positive, con le buone prove in amichevole e una discreta partenza in campionato, dove alla terza giornata il classe 2001 fornì a Leao il primo e ad oggi unico assist della sua vita rossonera. Quasi un anno dopo, lo status di De Ketelaere è passato da perno del futuro rossonero a esubero da piazzare.

L’annata deludente e la situazione di mercato

Il belga sarà l’ultimo fra i nazionali a rientrare dalle sue vacanze, dopo una pausa per ricaricare le pile doverosa vista la stagione totalmente da dimenticare: 40 presenze col Milan e nessun gol, un Mondiale col Belgio in cui ha disputato solo 15 minuti e un Europeo Under 21 da sfruttare come vetrina per rilanciarsi e vissuto nuovamente nell’anonimato. Andati via Maldini e Massara, De Ketelaere ha perso i suoi principali sponsor nel club: per Pioli e la dirigenza, l’ex Bruges è ora in vendita, anche se servono almeno 28 milioni per evitare una minusvalenza. L’Aston Villa ha sondato il terreno, Lipsia e Lens hanno chiesto informazioni, ma è il PSV Eindhoven la squadra che sembra maggiormente interessata. Il ragazzo vorrebbe però avere una seconda chance e presto probabilmente lo dirà a Pioli e ai dirigenti. I prossimi giorni potrebbero essere cruciali per definire il suo futuro…

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

calciomercato milan charles de ketelaere

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate