(ESCLUSIVA) Cilli: “Rivoluzione Milan? Doverosa per un nuovo ciclo! Su De Ketelaere…”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Il giornalista Luca Cilli ha fatto il punto sui prossimi movimenti in uscita del Milan, soffermandosi anche su Charles De Ketelaere

Dopo l’arrivo di Musah, ottavo acquisto del mercato rossonero, il Milan lavora alle uscite, tra le quali potrebbe spuntare anche il nome di Charles De Ketelaere. Cosa ne sarà dunque del futuro del belga? Il giornalista di Sky Sport Luca Cilli ha fatto il punto sulle prossime cessioni del Milan, soffermandosi anche su De Ketelaere, in esclusiva per Radio Rossonera.

Cilli sull’estate da protagonista del Milan

“Sarà protagonista ancora perchè l’intenzione del club è quella di rinforzare ulteriormente la squadra. Nelle prossime ore arriverà Musah che di fatto è l’ottavo acquisto di una sessione estiva dove il Milan ha deciso di rivoluzionare un po’ tutto, sia dal punto di vista dirigenziale che per quanto riguarda l’organico. Certamente la tournée americana, al di là dei risultati, ha fatto vedere qualcosa di interessante… il Milan è una delle squadre più intriganti in vista della prossima stagione. Il fatto di aver cambiato tanto può rappresentare inizialmente uno svantaggio, perchè chi cambia tanto ha bisogno di un tempo diverso rispetto a chi parte in maniera consolidata, però il Milan ha un’idea precisa di calcio che vuole fare e sono molto interessanti i calciatori nuovi. Il calcio d’estate lascia sempre il tempo che trova, e dunque i risultati sia positivi che negativi non devono essere presi in considerazione più di tanto. Ciò che conta è che sta nascendo una squadra interessante anche come proposta di calcio”.

Cilli sul mercato del Milan

“L’aspetto che più mi ha colpito è stata la capacità di aver scelto i calciatori funzionali al tipo di calcio che intende proporre il Milan di Pioli investendo anche per il futuro, mi ha sorpreso positivamente la tempistica e il fatto di aver centrato tutti gli obiettivi che il Milan si era prefissato. Questa è una delle cose più complicate per chi fa mercato, perchè la concorrenza è tanta e non è semplice sempre far quadrare i conti e convincere il singolo calciatore. Il Milan in questo è stato perfetto, anche nel rapporto qualità/prezzo, e credo che sul mercato è stata protagonista non solo perchè ha movimentato parecchio sia in entrata che in uscita ma anche per la qualità del lavoro. Cambiare tanto comporta sempre qualche rischio, ma per iniziare un nuovo ciclo credo che sia giusto e doveroso andare a ritoccare un po’ tutti i ruoli”.

Cilli sui prossimi movimenti

“In questo momento credo sia importante lavorare sulle uscite, poichè con i nuovi acquisti la rosa del Milan diventa extra-large soprattutto in alcuni ruoli. Le partenze sono propedeutiche poi ai nuovi arrivi, dunque è chiaro che il Milan adesso si sta concentrando sul fronte cessioni: è andato via Rebic, andrà via Messias, c’è qualche proposta per Caldara, ne arriveranno per Origi e Saelemaekers. Ci sono dei calciatori che non rientrano nelle rotazioni di Pioli e pesano anche tanto a livello di ingaggio, quindi serve sfoltire l’organico. Poi qualcos’altro il Milan farà, senza fretta e andando a puntellare l’organico. Non solo sulla fascia destra difensiva ma anche un’alternativa a Theo, possibilmente italiana per una questione di liste.

Vedremo quale sarà il futuro di Florenzi e non è da escludere l’innesto anche di un altro centrale vista la partenza di Gabbia e un Kjaer, reduce da un grave infortunio, avanti con l’età. In mediana non credo ne arriveranno altri a meno che non esca qualcuno, mentre in attacco non è da escludere che possa arrivare un’altra punta centrale… a maggior ragione se dovesse andar via Colombo, che in questo momento è la prima alternativa a Giroud ma su cui ci sono squadre che gli possono garantire una certa continuità. Il Milan fa delle riflessioni su questo giocatore poichè anche per le liste Champions è sicuramente utile. Ci sono tanti giochi ad incastri tra uscite possibili, presunte, probabili che potrebbero portare nuovi acquisti in quelle zone di campo”.

Cilli su De Ketelaere

“Ha bisogno di fiducia, soprattutto di un modulo tattico che possa permettergli di esprimersi al meglio. Il 4-3-3 sicuramente non aiuta, per me resta un grande calciatore ma mi rendo conto che purtroppo il primo anno non è stato positivo. Sarebbe stato interessante vederlo in un secondo anno, ma questo non è il modulo adatto a lui anche se Pioli lo sta vedendo molto bene. Per caratteristiche tecniche diventa difficile da collocare a meno che lo stesso giocatore non decida di sacrificarsi in una posizione di campo non sua. Se dovessero arrivare offerte veramente concrete, il Milan le prenderà seriamente in considerazione”.

Cilli su Pioli

“Non credo che, dopo un grande mercato, quest’anno rappresenti l’all-in di Pioli. Sta portando avanti il suo percorso e ha dimostrato già di essere un allenatore da Milan con i risultati. Il calcio corre talmente veloce che si dimentica presto che Pioli ha preso questa squadra in uno dei punti più bassi probabilmente della sua storia recente ed è riuscito a centrare la qualificazione in Champions League, a vincere lo Scudetto, a raggiungere una semifinale di Champions League e a valorizzare i giocatori. Credo che sia il proseguimento di un percorso naturale che ha dato i suoi risultati e che quest’anno la dirigenza e Pioli sperano possa restituire altri risultati importanti ad una squadra che ha cambiato tantissimo e che soprattutto all’inizio potrebbe trovare delle difficoltà”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

De Ketelaere Milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate