De Grandis: “Al Milan servono i senatori. Su De Ketelaere dico…”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Stefano Pioli sta pensando ad una novità di formazione in vista del match contro il Sassuolo. Stando alle notizie che giungono da Milanello, Charles De Ketelaere si candida fortemente per un posto dal 1′, alle spalle di uno tra Giroud e Origi (col francese leggermente favorito).

LEGGI QUI ANCHE – LE PRIME PAGINE DEI QUOTIDIANI SPORTIVI DI OGGI (29/01) –

Dagli studi di SkySport24, l’opinionista Stefano De Grandis ha parlato così proprio del belga e della situazione del Milan: “Da trequartista devi avere tanta libertà di pensiero, che De Ketelaere in questo momento non ha. Secondo me in questo momento il Milan deve recuperare giocatori concreti come Rebic e Krunic. Al Milan mancano i senatori, serve tanta sostanza per uscire da questo momento“.

L’ultima apparizione da titolare del classe 2001 in campionato risale alla trasferta di Empoli, in data 1 ottobre, mentre in Champions League vide spazio nell’11 iniziale in quella di Zagabria della quinta giornata. Successivamente solo alcuni spezzoni e l’infelice parentesi Mondiale col suo Belgio, in cui si è visto davvero poco. Solo 1 assist a referto finora in stagione, mentre il primo gol in rossonero ancora non è arrivato: che sia giunto il momento buono per sbloccare sé stesso e il Milan ? Parola al campo…

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Stefano De Grandis

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate