Moretto: “Milan, l’Atalanta vuole ritrattare De Ketelaere” Scadenze e intenzioni

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Un’importante news di calciomercato da Matteo Moretto: l’Atalanta vuole chiedere al Milan di ritrattare le cifre dell’accordo per Charles De Ketelaere. E svela le scadenze

Nella scorsa estate il Milan ha ceduto in prestito oneroso con diritto di riscatto Charles De Ketelaere all’Atalanta. Nel giro di un anno, dopo una pessima stagione in rossonero, il suo rendimento è radicalmente cambiato e, dunque, la Dea ha intenzione di trattenerlo con sé. C’è un però, che è legato sia al come che al quando: spiega il giornalista esperto di calciomercato Matteo Moretto.

Un’altra trattativa da zero?

Sul proprio account X, scrive: “I termini legati al riscatto di Charles De Ketelaere scadono intorno alla metà di giugno ma l’intenzione dell’Atalanta è quella di ritrattare le cifre dell’accordo precedentemente firmato con il Milan“.

Poi, rispondendo a un tifoso spiega: “Non è che il Milan chieda di meno, ma l’Atalanta non lo riscatta alle cifre precedentemente pattuite. Per trattenerlo vogliono ritrattare senza esercitare quell’opzione di riscatto”.

Questi gli accordi presi la scorsa estate:

  • 3 milioni di euro per il prestito
  • 23 milioni di euro di diritto di riscatto
  • 2 milioni di euro di bonus legati al piazzamento dell’Atalanta in Serie A
  • 10% sulla futura rivendita
  • Contratto fino al 2028 in caso di riscatto

Ultime news

Notizie correlate