il 19/12/2023 alle 10:00

De Ketelaere punge Pioli? “Non posso correre 12km a partita! Si vede?”

0 cuori rossoneri

Dopo la rete in Atalanta-Salernitana, Charles De Ketelaere ha parlato della sua nuova posizione in campo: il riferimento alla scorsa stagione al Milan è abbastanza chiaro

Due gol e quattro assist in Serie A, due gol nel girone di Europa League: con la maglia dell’Atalanta, Charles De Ketelaere sta finalmente riuscendo ad imporsi in Italia. Dopo aver chiuso la prima e probabilmente unica stagione con la maglia del Milan a quota 0 gol e 0 assist, il belga classe 2001 sta trovando continuità sotto gli insegnamenti di Gian Piero Gasperini. Nel post-partita, De Ketelaere ha elogiato il suo nuovo allenatore, togliendosi qualche sassolino dalla scarpa nei confronti di colui che è stato il suo allenatore nella scorsa stagione, Stefano Pioli.

Charles De Ketelaere ha parlato della sua nuova posizione in campo: il riferimento alla scorsa stagione al Milan è abbastanza chiaro

“Non sono quel tipo di giocatore”

Ai microfoni dei post partita di Atalanta-Salernitana di Sky Sport e DAZN, il giocatore del Milan in prestito in nerazzurro Charles De Ketelaere ha commentato così la vittoria sulla squadra di Pippo Inzaghi, vittoria nella quale è stato protagonista nel finale:

GASPERINI: “DE KETELAERE E’ UN GIOCATORE SANO, MA ENFATIZZA TROPPO! IO GLI CHIEDO…”

ATALANTA-SALERNITANA 4-1: “Anche all’inizio della stagione ho fatto bene, sono passato poi da un periodo così così ma nelle ultime settimane mi sento meglio. Sono molto contento della prestazione, la vittoria con il Milan ci ha dato fiducia, in Polonia, con tanti giovani, vincere per 0-4 ci ha caricato. Oggi abbiamo segnato, in rimonta, altri quattro gol e ci fa vede in vista delle prossime partite”.

GASPERINI: “Gasperini mi chiede tanto di più, sia tatticamente che sugli aspetti tecnici, di puntare ed essere protagonista in attacco. Ci provo, mi sento in crescita. Diverse cose mi agevolano, ma soprattutto il fatto che mi sento bene in questo stile di gioco e nella posizione: si vede e sono contento, come attaccante mi sento bene. Il mister ci richiede tante cose a livello tattico ma ci carica anche parecchio, è sempre molto chiaro in quello che dice e questo ci dà fiducia. Siamo sempre nella posizione giusta, ed è per questo che creiamo tante occasioni da gol”.

ATALANTA-MILAN, DE KETELAERE: “AL MILAN NON HANNO FUNZIONATO TANTE COSE, SOPRATTUTTO IO”

TAGLIO AL PASSATO: “Se sono più pronto fisicamente quest’anno? Sì è vero, anche se penso che la posizione attuale mi dia più forza di poter giocare. Io non sono un giocatore che può correre 12 km in una partita, ma posso avere molta intensità e in questa posizione riesco a fare più questo e quindi mi sento anche più forte nell’azione che faccio”.

RISCATTO: “Qui sto bene, sarei felice di crescere ancora nell’Atalanta ma siamo ancora nel mese di dicembre, non penso ancora alla prossima stagione”.

MORETTO: “ECCO I VERI DETTAGLI DELL’ACCORDO TRA ATALANTA E MILAN PER DE KETELAERE”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

NOTIZIE MILAN