Il futuro di Davies incerto tra Bayern e Real: c’è il nodo maxi-commissione

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Settimana decisiva per Alphonso Davies tra proposta di rinnovo al Bayern e trasferimento al Real Madrid

Alphonso Davies è in sospeso tra Bayern Monaco e Real Madrid e il futuro del canadese interessa anche il Milan visto che Theo Hernandez sarebbe l’obiettivo principale del club bavarese per sostituirlo nella sessione estiva di calciomercato. Fabrizio Romano sul suo profilo X ha aggiornato sulla situazione del classe 2000. Il nodo della commissione per l’agente.

La proposta del Bayern e la tentazione Real

Non è chiaro ancora dove giocherà Alphonso Davies nella prossima stagione: se rimarrà al Bayern Monaco oppure opterà per il trasferimento al Real Madrid. Fabrizio Romano sul suo profilo X ha rivelato che i blancos stanno ancora lavorando per trovare un accordo per accogliere, dopo Kylian Mbappé in attacco, anche un altro top player nel ruolo di terzino. Sono previsti altri contatti questa settimana. Allo stesso tempo, il Bayern Monaco su spinta del nuovo allenatore Vincent Kompany ha presentato un’offerta al canadese per il rinnovo e attende la sua risposta.

I blancos contrari alla super commissione

A rendere ancora incerto il futuro di Davies, c’è anche il rifiuto del Real a pagare interamente la commissione di 50 milioni. Il club bavarese, che ancora per poco è proprietario del cartellino dell’esterno, ha individuato in Theo Hernandez l’eventuale sostituto, ma il Milan non lo lascerà partire se non con un’offerta di almeno 80 milioni di euro.

 

Ultime news

Notizie correlate