Milan, tutto sul “David di Milanello”: ecco perché può arrivare subito