Hübner controcorrente sul Milan: “Giroud non da 20 gol, Okafor non penso…”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Dario Hübner non convinto pienamente delle capacità realizzative delle opzioni a disposizioni di Pioli per l’attacco del Milan

Dario Hübner ha rilasciato una lunga intervista a Tuttosport per l’edizione odierna parlando anche di Milan. L’ex bomber di moltissime squadre in particolare Cesena, Brescia e Piacenza ha detto la sua opinione perplessa sul contributo di Noah Okafor in fase realizzativa. Il nativo di Muggia ha poi espresso la sua idea sulle capacità di Olivier Giroud e Lorenzo Colombo di soddisfare le aspettative dell’allenatore rossonero Stefano Pioli in termini di gol. Infine, anche un giudizio sull’acquisto da parte dell’Atalanta di uno degli obiettivi di Giorgio Furlani e Geoffrey Moncada per gran parte della sessione estiva di calciomercato, Gianluca Scamacca. Qui un estratto delle dichiarazioni di Dario Hübner a Tuttosport sul Milan.

Hübner scettico sull’istinto del gol di Okafor

Dario Hübner nell’intervista completa concessa a Tuttosport ha parlato di alcuni temi che riguardano l’attacco del Milan. Il capocannoniere della Serie A 2001-2002 in maglia Piacenza a pari merito con David Trezeguet della Juventus  a quota 24 gol ha parlato di Noah Okafor e del suo istinto realizzativo che ha caratterizzato la carriera, invece, dell’intervistato. Questa la sua opinione sul rinforzo rossonero dell’attaccante svizzero proveniente dal Salisburgo: “Okafor ha tutto il futuro davanti a sè, ma è un altro che non mi dà l’idea di poter segnare quei gol che servono a una squadra per vincere lo scudetto. Gli auguro di smentirmi”.

Hübner sulle carte Giroud e Colombo per il Milan

Hübner ha confessato anche qualche dubbio sulle attuali due punte centrali di ruolo del Milan di accontentare il bottino di gol richiesto da Stefano Pioli. L’ex attaccante ha così parlato delle scelte Olivier Giroud e Lorenzo Colombo sulle quali deve puntare il tecnico emiliano per l’attaccante centrale: “Riusciranno a garantire i gol che servono a Pioli o a mettere i due centravanti nelle condizioni per farli? Non so… Inoltre quando affronti avversari che si mettono con 8 giocatori stabilmente davanti al portiere e arrivi a un quarto d’ora dalla fine sullo 0-0, se hai lo stoccatore mantieni fiducia e puoi ancora trovare il gol, altrimenti è difficile”. Hübner ha poi continuato la sua riflessione sull’apporto in termini di gol che potrà dare il francese: “Giroud non è uno da 20 gol, ne ha fatti 24 in due stagioni e inoltre ha un anno in più, il tempo passa”.

Hübner promuove il matrimonio Atalanta – Scamacca

Dario Hübner ha promosso a pieni voti il sodalizio firmato, a sorpresa, tra l’Atalanta e Gianluca Scamacca che ha scelto Bergamo per rilanciarsi e non Milan, Inter e Roma dopo l’annata difficile al West Ham. L’ex centravanti ha così parlato al quotidiano sportivo torinese della prossima destinazione dell’attaccante della Nazionale: “Buona scelta. Adesso sta al ragazzo. Puntiamo molto su di lui anche per la Nazionale, ma ha alle spalle solo un campionato di A fatto bene al Sassuolo e deve dimostrare il suo valore se vuole diventare il centravanti titolare con Mancini. A Bergamo può giocare senza troppe pressioni”. Hübner ha aggiunto sul classe 1999: “Farà l’Europa League, lotterà per entrare nelle prime 4, ma non è in una piazza dove media e tifoseria si aspettano sempre il massimo quindi può migliorare in serenità e avere il tempo di sbagliare qualcosa. Gasperini, allenatore propositivo, per uno così è il top”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Hübner Milan

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate