ULTIM’ORA – Juventus, Danilo ko in Nazionale: salta il Milan?

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Problema fisico al flessore della coscia sinistra per il brasiliano Danilo con il Brasile: la sua presenza per Milan-Juventus è in dubbio

Si ferma Danilo, capitano della Juventus, durante l’ultimo impegno con la Nazionale brasiliana. Il difensore bianconero ha accusato un problema fisico al termine del primo tempo del match tra Brasile e Venezuela, valido per il girone di qualificazione ai Mondiali del 2026. Juventus in ansia dunque per le condizioni di Danilo, da valutare in maniera più approfondita con dei controlli: scontato il suo forfait per la seconda partita dei verdeoro contro l’Uruguay. E il Milan?

IL GIORNALISTA: “JUVENTUS, COSÌ IL MILAN PUÒ METTERTI IN DIFFICOLTÀ”

Problema per Danilo: Milan-Juventus a rischio?

Allarme per il Brasile e per la Juventus. Al 44′ della gara di qualificazione ai Mondiali 2026 contro il Venezuela, Danilo è stato sostituito per un problema al flessore della coscia sinistra. Queste le sue dichiarazioni in merito nel post-match riportate da Sportface: “Conosco il mio corpo, appena è successo ho capito che mi ero fatto male. Non ci sarò contro l’Uruguay”. Il giocatore, che salterà il prossimo impegno con la Seleçao, rientrerà dunque a Torino per sottoporsi agli esami e capire l’entità dell’infortunio. Solo allora si capirà se potrà esserci o no contro il Milan alla ripresa, al momento la sua presenza è in dubbio.

BAIOCCHINI: “I TRE INFORTUNATI AL LAVORO! ECCO CHI RECUPERA PER MILAN-JUVENTUS”

Le condizioni di Vlahovic e Chiesa

Nella conferenza stampa alla vigilia del Derby di Torino, il tecnico bianconero Massimiliano Allegri aveva parlato così delle condizioni dei suoi due attaccanti, non convocati per il match vinto poi 2-0 dalla Juventus: “Vlahovic e Chiesa non ci sono, però la squadra sta bene. Siamo dispiaciuti per non averli a disposizione. Stavano facendo molto bene, avevano segnato otto gol in due. Purtroppo all’interno di una stagione succedono queste cose. Vlahovic ha questo mal di schiena, vedremo quando recupererà, speriamo il prima possibile perché ne abbiamo bisogno. Quando recupererà lo prenderemo in considerazione. Chiesa ha fatto la risonanza, è negativa. Non ha traumi muscolari, ha questo fastidio. Stamattina è arrivato col fastidio che aveva ieri. Il ragazzo era un po’ preoccupato, anche se la risonanza è negativa però se ha dolore non si sa mai, mi è capitato di far giocare uno con una risonanza negativa e poi è stato fuori un mese e mezzo. ne abbiamo parlato ed era meglio rimanere fuori”.

Per quanto riguarda il serbo, l’edizione odierna di Tuttosport riporta come dopo la mancata convocazione da parte della sua nazionale, sia rimasto a lavorare alla Continassa seguendo un programma di recupero personalizzato per curare la lombalgia. Il suo rientro per Milan-Juventus è nel mirino, così come quello di Federico Chiesa: l’esterno fa parte del gruppo scelto da Luciano Spalletti e sta lavorando per mettersi a disposizione in vista di Inghilterra-Italia di martedì sera. Filtra dunque ottimismo sulla presenza di entrambi nel big match di San Siro del 22 ottobre.

CHIELLINI: “LA JUVE PUÒ SVOLTARE CONTRO IL MILAN. INTER? LA NETTA FAVORITA”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Danilo Juventus Milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate