Cutrone: “Io, uomo al Milan. Farà effetto contro il mio amico”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Patrick Cutrone tornerà a San Siro, contro il Milan e con la maglia del Como: le sue emozioni raccontate a Sky Sport 24

Da miglior giocatore della Serie B 2023/2024, l’ex attaccante del Milan Patrick Cutrone ha trascinato il suo Como nella massima serie italiana. In 33 presenze stagionali, il classe ’98 ha segnato 14 reti e servito 5 assist. Naturalmente, dopo l’emozione della promozione diretta sotto la guida di Cesc Fabregas, il suo augurio è di ripetersi tornando in A.

Contro il suo passato

Con il Milan e a San Siro si è tolto diverse soddisfazioni e, a Sky Sport 24, non poteva mancare la domanda su quanto l’aspetterà quel giorno. Queste le sue parole nello studio televisivo:

“È bellissimo, per me San Siro è lo stadio più bello al mondo. Farà un certo effetto, sicuramente. Giocare contro la squadra che mi ha cresciuto, che mi ha fatto diventare grande anche come uomo. Sono diventato calciatore grazie al Milan. Comunque ritroverò il mio amico Calabria. Locatelli? Sì, entrambi mi hanno scritto, mi hanno chiamato, con loro ho un bellissimo rapporto. Sarà bellissimo”.

Ultime news

Notizie correlate