Criscitello: “Milan deve essere superiore all’Inter” E ricorda Napoli-Salernitana

I più letti

Milan-Inter, i nerazzurri vogliono festeggiare lo Scudetto nel derby, ma i rossoneri possono rovinare la festa: il commento di Criscitiello

Non c’è tempo per metabolizzare la sconfitta in Europa League, torna il campionato ed è il momento di preparare Milan-Inter. Un derby che certamente non rivoluzionerà gli equilibri in Serie A, ma potrebbe rivelarsi storico. Milan e Inter si affrontano in una stracittadina che può assegnare lo Scudetto. Da quando la matematica ha concesso questa possibilità non si parla d’altro. E via con diverbi e discussioni sul tragico epilogo che si palesa all’orizzonte. A questo si riferisce il commento di Michele Criscitiello a Sportitalia e il suo paragone con la sfida dello scorso anno tra Napoli e Salernitana dai contorni decisamente simili.

Il comportamento da seguire

Al cospetto di un San Siro stracolmo in ogni ordine di posto, si fa sempre più concreta la possibilità di vedere l’Inter uscire dalla sfida con la matematica certezza dello scudetto. Espone la filosofia di pensiero da seguire per il tifoso milanista: “Il Milan deve essere superiore. Fate quello che volete, vincete lo Scudetto dopo tre mesi di attesa”. Una vera e propria questione di mentalità: “Il Milan non è una piccola, deve andare oltre”. Questo si ricollega al paragone fatto in precedenza con il derby dello scorso anno tra Napoli e Salernitana. Il gol di Dia al minuto 84 pareggia quello segnato da Olivera, gela il Maradona e rovina la festa agli azzurri che vinceranno comunque il tricolore a Udine la giornata successiva. Una soddisfazione enorme per una piccola, ma il Milan non può e non deve abbassarsi al suo livello: questo il succo del discorso di Criscitiello.

Ultime news

Notizie correlate