Coubis, futuro in nazionale azzurra? Il CT della Romania: “Rischiamo di perderlo”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Andrei Coubis è uno dei migliori prodotti del vivaio del Milan ed è oggi il capitano della Primavera di Ignazio Abate. Il difensore rossonero vanta anche qualche convocazione in prima squadra ed è uno dei più quotati per aggregarsi al calcio dei grandi da qui a poco.

Proprio per questo, su di lui hanno messo gli occhi in tanti. Non da adesso, perché il classe 2003 ha già fatto tutta la trafila delle giovanili con la nazionale rumena. Per lui, due presenze in Under 19 e due in Under 20. Ecco che, allora, per Coubis ci si aspetterebbe un naturale passaggio dalle squadre “più piccole” alla nazionale maggiore della Romania. Ma potrebbe non essere così.

LEGGI QUI ANCHE – “CALCIOMERCATO – MILAN, PROPOSTO IL GIOVANE TALENTO DEL SALISBURGO”

Di questo ha parlato il CT rumeno Eduard Iordanescu ai microfoni di Digi Sport: “C’è il rischio di perderlo. È cresciuto altrove e ha una mentalità diversa. Io l’ho messo nella mia shortlist. A novembre eravamo vicini a farlo accettare, ma ora è tempo di mettere le cose in ordine. Noi abbiamo delle priorità, come occuparci di quei calciatori che formano il nucleo della nazionale. Non credo sia giusto far esordire in fretta e furia qualcuno solo per il rischio di non perderlo. Cose del genere sono state fatte, ma io finché sarò qui non avrò pensieri di questo tipo. Non voglio ingannare nessuno…“.

Viene spontaneo, dunque, pensare che dietro queste dichiarazioni ci siano dei particolari apprezzamenti da parte di Roberto Mancini, che ai giovani ha sempre guardato con interesse. Anche quando non avevano mai esordito in Serie A (ricordiamo Tonali ai tempi del Brescia o Zaniolo). A questo punto pare remota la possibilità che per Coubis arrivi la chiamata della Romania, ma arriverà quella dell’Italia?

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate