Costacurta: “Mai visto perdere la testa a Milanello. E su Zaniolo…”

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

L’ex difensore del Milan, ora opinionista, Alessandro “Billy” Costacurta ha voluto parlare della sua ex squadra ai microfoni di Sky Sport. Il 5 volte campione d’Europa ha detto la sua sul momento di crisi del Milan, ulteriormente accentuato dal nettissimo 4-0 rimediato allo stadio Olimpico di Roma dalla Lazio. Costacurta ha anche voluto dire la sua su Zaniolo, il nome di mercato accostato ai rossoneri in questi ultimi giorni.

LEGGI QUI ANCHE – DI MARZIO CONFERMA: NESSUN RILANCIO DEL MILAN PER ZANIOLO –

SUL MOMENTO DEL MILAN: “La comunicazione dell’allenatore verso i giocatori deve essere improntata ad un’idea di calma e di serenità. Bisogna aggredire il problema, però ci vuole calma. Non dimentichiamoci che questa è una squadra fatta di giovani. Non sono un esperto ma immagino che si debba andare con i piedi di piombo. Ci sono giocatori importanti che non hanno avuto, vuoi per il Mondiale, vuoi per il mercato, la giusta condizione. Io non ho mai visto perdere la testa a Milanello. La prima cosa che immagino farà Paolo (Maldini, ndr) è quella di predicare calma“.

LEGGI QUI ANCHE – EPISODIO SHOCK A MADRID: “IMPICCATO” UN PUPAZZO DI VINICIUS –

COSTACURTA SU ZANIOLO: “Credo che sotto l’aspetto tecnico la richiesta per Zaniolo sia un po’ troppo alta. Il ragazzo ha potenzialità ma i risultati bisogna dimostrarli anche sul campo. Lui quest’anno non è stato all’altezza delle aspettative. Se tornasse quel giocatore che tutti abbiamo visto in poche occasioni potrebbe dare una grossa mano al Milan“.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate