Costacurta: “Il Milan lavora come non siamo abituati. L’ultima volta ho preso insulti…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Billy Costacurta a tutto Milan: calciomercato in entrata e in uscita, ma non solo

Alessandro ‘Billy’ Costacurta è intervenuto per parlare di Milan a Sky Sport. Tanti i temi toccati, su tutti il centrocampo e la punta del futuro.

Sul nuovo acquisto arrivato ieri a Milano: “Credo che Loftus-Cheek sia un giocatore veramente interessante. In fase offensiva può veramente dare tanto con quel fisico e quella corsa, anche se credo sia da migliorare dal punto di vista degli intercetti difensivi e del posizionamento. Ma è un buon giocatore e la sua storia è lì a dimostrarlo. Ha fatto bene a fasi alterne, ma stavo andando a guardare le sue partite… Tanto infortunato. Buon giocatore come Pulisic, ma nella loro storia hanno avuto anche qualche problema fisico”.

NOTIZIE MILAN – CALCIOMERCATO: SU GULER ANCHE IL BARCELLONA! TENTATIVO SERIO NEL POMERIGGIO

Con la partenza di Tonali, come ti immagini il centrocampo del Milan? Costacurta: “È chiaro che il sacrificio, io lo chiamo così, di Tonali può aiutare a sviluppare una squadra europea. Le intenzioni che vedo sono buone. Questi sono giocatori che non sono dei campioni ma buoni calciatori. Io ho avuto un problema nel dire ‘campione’: avevo detto che Leao non è ancora un campione e ho preso gli insulti. Vorrei dire che lo sono tutti, ma in realtà non sono ancora campioni. Però sono buoni giocatori tutti quelli che sento potrebbero arrivare dall’Inghilterra. Giovani ma già con partite europee nelle gambe. E mi sembra che l’intenzione sia proprio quella di fare un brand che vada bene per una squadra da Europa”.

Al momento, il centrocampo del Milan cosa perde e cosa guadagna, al netto degli affari che poi si concretizzeranno? “Fisicità. I nomi che sento e che abbiamo appena detto sono di grandissima fisicità. Musah è un ragazzo molto giovane ma ha già partecipato al Mondiale e si è fatto notare al Valencia. Rino (Gattuso, ndr) ne parla molto bene. Stanno lavorando molto bene in una certa direzione, alla quale non siamo abituati. Probabilmente noi siamo più legati a un romanticismo che gli americani conoscono un pochino meno, soprattutto per le attività sportive. Forse ci dobbiamo abituare noi…”.

Su Morata accostato al Milan, Costacurta: “Comincio a diventare troppo un vice-presidente dei club di Tonali, Dimarco… Lo sono anche di Scamacca. Sono tifoso di Scamacca, penso veramente che possa fare bene e spero torni in Italia e far vedere prodezze di una continuità. Finché ha giocato ha dimostrato di poter giocare in Premier League e già questo è un messaggio importante. Meglio di Morata? Io andrei su Scamacca, anche se su Alvaro si va sul sicuro. In questo momento non lo è, ma lavorandoci sopra se restasse concentrato potrebbe diventare meglio di Morata. Ha potenzialità”.

Cosa ti aspetti da Tonali? “Potrebbe avere dei problemi all’inizio come li aveva avuti al Milan, ma fa della professionalità la sua arma migliore. Ha tante qualità. Immagino non sia facile arrivare in Inghilterra, ma tutti hanno avuto problemi. È un giocatore che veramente era l’emblema di un Milan in rinascita. Spero che con la cessione possa aiutare il Milan a diventare più forte, e credo sia anche la speranza sua”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

costacurta milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate