Contemporaneità delle gare? Le parole di Pioli!

Nel corso della conferenza stampa di ieri pomeriggio, Stefano Pioli ha posto l’accento su un argomento che spesso viene sottovalutato in federazione: la contemporaneità delle partite.

L’allenatore del Milan non cerca alibi, anzi, ma con le sue parole ha provato a dare un segnale a chi di dovere.

Leggi QUI le ultime da Milanello sulle formazioni

Ecco le sue parole:
Sarebbe corretto se giocassimo tutti allo stesso orario nel finale di campionato. Poi chiaro, se devi vincere lo scudetto, non servono alibi, ma la mentalità di giocare ogni partita per vincere; indipendentemente se giocata prima o dopo le dirette concorrenti“.

Se è vero che il Milan non cerca e non deve cercare alibi, è altrettanto vero che ancora una volta, il club rossonero giocherà conoscendo i risultati delle altre e pertanto, anche in maniera involontaria, con una maggiore pressione.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!


photocredits to acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan