Conte Tottenham

Tottenham, Conte: “Non possiamo andare oltre il 4° posto, ho letto follie…”

0 cuori rossoneri

A Londra sponda Tottenham le cose non stanno andando benissimo: Antonio Conte non sta riuscendo a portare risultati e la sconfitta di oggi subita tra le mura amiche dall’Aston Villa di Unai Emery (o-2) ha portato l’ex allenatore di Juventus e Inter ad essere schietto davanti ai microfoni della BBC.

Le parole di Antonio Conte: “Per qualcuno il Tottenham era favorito per il titolo. E’ stato un po’ folle leggerlo. Per vincere servono 14-15 giocatori di grande qualità. Voglio essere onesto e chiaro: l’ho detto al club, conosce da tempo quale sia il mio pensiero. I tifosi meritano il meglio. Rimanere al quinto posto è l’obiettivo realistico, ma si potrebbe anche arrivare sesti o settimi. Di certo non oltre il quarto posto“.

LEGGI QUI ANCHE   -SKY SPORT: MILAN, ARRIVA UN NUOVO PORTIERE! CHI E’ DEVIS VASQUEZ, IL COLOMBIANO ACQUISTATO DAL GUARANI’-

Conte sulla sconfitta odierna del Tottenham: “Nel primo tempo abbiamo giocato con una buona intensità: non abbiamo concesso nulla, ma poi abbiamo preso gol e la fiducia è calata nei miei giocatori. Dobbiamo capire però che bisogna lottare in ogni partita, che sia per un punto o per tre. Questa è la verità, soprattutto quando sei senza due o tre giocatori importanti e incontri delle difficoltà. Ripeto, il gol che abbiamo subito ad inizio secondo tempo ci ha ucciso a livello di fiducia”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Antonio Conte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live