Masala: “Ecco perché Conte al Napoli potrebbe far paura al Milan”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Antonio Conte è sempre più vicino a tornare in Serie A sulla panchina del Napoli: per il giornalista, la cosa potrebbe far paura al Milan

In un editoriale sulle colonne della Gazzetta dello Sport, il giornalista Andrea Masala ha parlato del ritorno di Antonio Conte in Serie A (sempre più vicino alla panchina del Napoli) e del perché la cosa potrebbe fare paura al Milan.

Ritorno e paure

La domanda che si pone il giornalista è la seguente: “Chi può avere paura del ritorno di Conte?“. Mentre Inter e Juventus hanno altro a cui pensare, tra la nuova proprietà Oaktree e l’inizio del ciclo Thiago Motta, Masala si concentra sul Milan: “Antonio non è mai entrato tra le tentazioni del Diavolo dopo che la proprietà, da Gerry Cardinale in giù, ha deciso di separarsi dal tecnico dell’ultimo tricolore. In modo conclamato e inequivocabile si sapeva che gran parte dei sostenitori avrebbe gradito l’avvento dell’ex CT“.

L’idea del giornalista è la stessa di tanti tifosi rossoneri: “L’impressione è che il Milan abbia perso un’occasione per scaldare i suoi tifosi“. Ecco perché, di conseguenza, il ritorno di Antonio Conte in Serie A, sulla panchina del Napoli, potrebbe far paura proprio al Milan“.

Ultime news

Notizie correlate