Conte al Milan, il retroscena: quando fu vicinissimo ai rossoneri