Conte Milan, Pellegatti: “Mi avete solleticato, ora vi rispondo” (ESCLUSIVA)

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Carlo Pellegatti asseconda i tifosi su Antonio Conte al Milan: la sua risposta sul tema allenatore

Si fa sempre più caldo (tra i tifosi più che sui media) l’argomento Antonio Conte: potrà essere il nuovo allenatore del Milan? Carlo Pellegatti l’ha affrontato a Radio Rossonera.

Pellegatti entra nel merito

LA MOSSA DEI TIFOSI – “Ieri ho letto qualcuno che mi ha solleticato la curiosità per quell’incontro di Theo Hernandez con Zlatan Ibrahimovic, fotografato sui social del Milan. Sotto sono andato a vedere i commenti: solo su Antonio Conte. C’era qualche insulto, ma per il resto solo quello”.

CHI DECIDE – “Mi sembra che Furlani abbia detto che la parte tecnica la lascia a Moncada e Ibrahimovic e poi tutto tornerà alla decisione finale di Cardinale: questa è la strada. Poi, chi dice Fonseca, Conte, Tedesco, Farioli, Van Bommel e porta avanti la cosa, sinceramente non lo so”.

CONTE O NIENTE – “Allora parliamone. So che il nome convince all’unanimità, anche ai giornalisti come Ordine. Il tifoso del Milan oggi, anche se è arrivato secondo ma dietro l’Inter, ha bisogno di una scossa di entusiasmo. E la riprende in due nomi e mezzo: Conte, Klopp e penso Thiago Motta. Fuori da questi 3, penso che qualsiasi nome al milanista non piaccia”.

OUT A PRIORI? – “Vi dico una cosa: probabilmente Fonseca non verrà perché andrà a Marsiglia. Ma ho già letto pareri contrari, ma su che basi? Io non sono favorevole perché non ho le basi per dirlo. Non sono contrario. Ma se ragioniamo che tutti quelli, salvo quei due o tre lì, non vanno bene a priori… So che è così, ma il Pioli out può maturare. Però uno che non ha messo ancora il sederino sulla panchina ed è già out…”.

Ultime news

Notizie correlate