Milan, Ravezzani attacca Conte: “Non lo vuole nessuno, situazione imbarazzante”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Dura critica di Ravezzani nei confronti di Conte, nel mirino il suo ego e certe notizie “ispirate dall’entourage: il Milan non lo vuole

Antonio Conte è uno dei nomi che sono stati accostati al Milan, per i tifosi è la scelta numero uno, tant’è che si sono ribellati a quella di Julen Lopetegui. Non tutti però vedono un Conte così desiderato, Fabio Ravezzani, direttore di Telelombardia, ha definito “Imbarazzante” la situazione attorno all’ex allenatore di Juventus ed Inter. Secondo il giornalista, Conte non sarebbe assolutamente al centro del mercato ed in pochi lo starebbero cercando.

Conte indesiderato

Sulla situazione Conte-Milan si sono espressi in molti, nella giornata di ieri è intervenuto ai nostri microfoni Franco Ordine che ha parlato di una “Questione ideologica” che lo allontana dalla panchina rossonera. Ravezzani è stato invece molto più duro ed ha punto l’ego di Conte, il tutto in collegamento a TMW:

“Lo vogliono in pochi, il Milan non lo vuole, la Juventus non lo vuole, il Bayern Monaco non lo vuole. Io credo che abbia fatto anche un po’ di promozione di sé stesso. Certe notizie che sono uscite fuori sono state ispirate dal suo entourage, per esempio l’accostamento al Bayern, non era vero. Credo che lui sia in una situazione abbastanza imbarazzante soprattutto per il suo ego. Credo che Conte sia un problema per qualsiasi società che non abbia la necessità di vincere subito e a qualsiasi costo. Molte preferiscono programmare con un altro allenatore”.

Ultime news

Notizie correlate