Stefano Pioli, conferenza stampa

Pioli in conferenza: “Maignan, il ritorno è incerto! Domani gioca Tatarusanu”

0 cuori rossoneri

Intervenuto in conferenza stampa, l’allenatore del Milan Stefano Pioli ha presentato il ritorno in campo in Serie A del Milan, previsto per domani ore 12.30 all’Arechi contro la Salernitana di Davide Nicola (QUI le parole del tecnico granata in conferenza stampa).

Inizia la seconda parte di questa stagione… Pioli, come sta la squadra?
“Da domani la toccheremo con mano. Siamo tutti in una situazione anomala perché la sosta è stata lunga. Abbiamo giocato solo una parte dell’andata, mancano tante partite. Dobbiamo iniziare al meglio domani, dobbiamo ripartire con la stessa voglia e determinazione. Serviranno tanti punti per essere competitivi. C’è grande voglia di giocare domani, l’ho visto nei miei giocatori. Abbiamo recuperato giocatori importanti, purtroppo abbiamo avuto qualche infortunio. Settimana prossima recupereremo qualcuno. Finalmente torniamo a giocare. In queste amichevoli ci siamo focalizzate su delle cose tattiche e su queste vogliamo portare avanti il nostro percorso. La squadra sta bene fisicamente e mentalmente. Giocheremo tante partite, ma vale per tutti. Stiamo bene fisicamente e mentalmente. So che il tasto fisico preme tanto, ma è la qualità e l’atteggiamento mentale che fa la differenza ed è lì che noi vogliamo fare la differenza”.

Theo e Giroud come stanno? Vi siete sentiti dopo la finale persa?
“Li ho ritrovati bene mentalmente e fisicamente. C’è delusione dopo aver perso la finale, ma sono tornati bene. Sono disponibili. Ci siamo sentiti dopo la finale e anche nei giorni dopo. Ho fatto loro i complimenti. Sono contenti di essere tornati qui, questo è importante”.

Pioli, quanta fame ha la squadra?
“Non dobbiamo fare la corsa solo su noi stessi. Per provare a vincere il campionato servono tanti punti, più di 85 probabilmente. Bisogna vincere tante partite. Non dobbiamo andare troppo avanti con il pensiero, pensiamo solo alla gara di domani. Ci troveremo di fronte un avversario tosto, ma vogliamo ricominciare bene il nostro percorso”.

Quando rientra Mike Maignan?
“Al momento non lo sappiamo. Le valutazioni ci dicono che ancora non è possibile spingere. Quindi non so le tempistiche, sicuramente non a breve. Non mi interessa cosa dicono le indiscrezioni in Francia. La cicatrice non è ancora a posto e quindi non possiamo rischiare”.

 

LEGGI QUI ANCHE   -SPALLETTI: “NON CREDIAMO A COMPLOTTI CONTRO DI NOI, MA IL SISTEMA…”-

LEGGI QUI ANCHE   -CHI E’ SERGIO RICO E PERCHE’ IL MILAN LO STA SEGUENDO?-

Quanto è affamato Stefano Pioli?
“Abbiamo 4 obiettivi, vogliamo vincere qualcosa. Lo ripeto alla squadra, anche se so che non ce n’è bisogno. Vogliamo rimanere nella storia del Milan e per farlo dobbiamo continuare a vincere. Se vogliamo essere una squadra vincere dobbiamo cercare di vincere anche quest’anno. Abbiamo grande fame. Dobbiamo vincere altri titoli”.

Qual è il motivo del ritorno degli infortuni?
“Il responsabile sono io perchè sono io a capo di tutto quello che succede qui a Milanello. Stiamo lavorando per diminuire il numero di infortunati”.

Pioli, cosa manca ad Adli?
“Ha alzato il suo livello, l’obiettivo delle amichevoli era anche questo. Ha fatto buone cose, altre meno buone, deve crescere, ma faccio grande affidamento su di lui. Nel suo ruolo c’è grande concorrenza, in ogni partita farò le mie scelte”.

Sono cambiate le gerarchie in porta? Chi gioca domani?
“Nelle amichevoli ho dato più minuti a chi aveva giocato meno. Domani gioca Tatarusanu che ha tutta la mia fiducia”.

Pioli, quali sono le alternative in avanti a Giroud?
“Oli sta bene, al Mondiale ha giocato ma senza fare tantissimi minuti, è stato sostituito spesso. Poi abbiamo delle alternative come Lazetic e De Ketelaere. Non dovrebbero essere infortuni lunghi quelli di Ante Rebic e Divock Origi. Se ci saranno opportunità di rinforzare la squadra, la società non si farà trovare impreparata”.

Che partita sarà domani?
“Affronteremo la gara con decisione. E’ una squadra che ha messo in difficoltà tutte le squadre, hanno 9 punti in più dell’anno scorso. Ma mi fido dei miei giocatori e penso che faremo una bella partita”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Stefano Pioli Conferenza
Photocredits: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live

EnglishGermanItalianSpanish