menu Home chevron_right
Conferenze Stampa

Benevento-Milan, conferenza Pioli: “Basta pensare a quello che abbiamo già fatto, pensiamo a domani. Castillejo tra i convocati”

Beatrice Sarti | 2 Gennaio 2021
Roma-Milan

Il Milan dopo la breve sosta natalizia ritorna in campo da primo in classifica e lo fa sul campo di Benevento contro lo storico ex Pippo Inzaghi. Una gara non semplice quella che attende domani i rossoneri, l’ha sottolineato anche Stefano Pioli, nella consueta conferenza prematch:

Le statistiche non sono dalla parte del Milan per la gara di domani.

“È inevitabile che al di là dei numeri ci troveremo una squadra che sta bene e gioca un buon calcio. Sarà una partita dove servirà giocare bene, dobbiamo giocare da Milan”

Il Milan ora è chiamato a dare continuità. Cosa è cambiato in un anno?

Un anno fa iniziavamo a costruire e a gettare le nostre basi, ora le fondamenta ci sono, su quelle dobbiamo avere la voglia di continuare a crescere

Nel 2020 è riuscito quasi nell’impossibile, ha ridato identità a questa squadra, ha battuto le grandi, nel 2021 ha un obiettivo?

Nella mia testa c’è l’obiettivo di Benevento-Milan di domani. Tutte le componenti nel 2020 hanno messo a disposizione il massimo potenziale, lavoro, attenzione, cura dei particolari, dobbiamo continuare così. Nel 2021 si riparte con grande entusiasmo e fiducia, ma dobbiamo continuare a pensare una partita alla volta, capire i punti di forza e le situazioni che non ci vedono ancora al 100%

Bollettino infortunati?

L’unico convocato tra i giocatori infortunati sarà Castillejo, ha risolto il problema che aveva avuto durante la gara contro la Lazio. Gli altri stanno cercando di recuperare bene ma non riesco a fare una previsione certa sul rientro.

Riguardando indietro c’è un gol bello e significativo per lei nel cammino del Milan fino ad ora?

Se inizio a guardare indietro significa che non teniamo così presente il nostro momento, il gol più bello è stato l’ultimo ma è quello che deve ancora arrivare. Sarà una stagione stimolante e difficile, pensiamo a quello che dobbiamo fare non a quello che abbiamo fatto

Come sarebbe giocare a San Siro con un pubblico diverso da quello di otto mesi fa?

Sarebbe fantastico giocare con i nostri tifosi, già li sentiamo vicini così, immaginate con che passione ci darebbero una mano negli stadi, speriamo che accada il primo possibile

Tonali: in cosa deve migliorare e in cosa è già migliorato?

Che Sandro sia in continua crescita è evidente, che avesse bisogno di un po’ di tempo anche. Era abituato a giocare da vertice davanti alla difesa ora deve collaborare col compagno. Può migliorare nelle letture in fase difensiva, su quando aggredire e temporeggiare, sul chiudere un passaggio ma è giovane, molto attento e serio, è cresciuto ma ha ampi margini di miglioramento

Conte ha detto che ogni inizio dopo una sosta presenta delle incognite. Troppo lunga o troppo breve?

La sosta è stata uguale per tutti, a me interessa l’equità. Abbiamo tratto benefici dalla sosta perchè avevamo giocato tantissimo ma è stata talmente corta che non credo possa cambiare la condizione sia in positivo che in negativo.

Alla luce degli impegni di campionato, Europa League e Coppa Italia, non pensi sia il caso di irrobustire la rosa?

Stiamo pagando un momento delicato, l’obiettivo primario è il recupero degli infortunati, al completo ho un organico giusto per tutti gli impegni. Il 3 inizia il mercato e l’area tecnica è pronta a cogliere occasioni se ci saranno.

L’ultima vittoria contro la Lazio vi ha dato ancora più consapevolezza?

Tutte le vittorie ce l’hanno data soprattutto contro avversari forti, superare questi ostacoli difficili significa essere cresciuti, adesso però ci aspettano e ci conoscono, ma anche noi vogliamo mettere in campo il nostro potenziale al 100%.

Entusiasmo da gestire o da cavalcare?

Entusiasmo da cavalcare perchè arriva solo a fine partita. Prima vedo solo concentrazione, ovvio che ora sto chiedendo ancora di più, dobbiamo fare ancora meglio per cercare di essere più ambiziosi, ma è l’entusiasmo di chi sa che vuole giocare al massimo. 

Oggi è più scomoda una partita come Benevento-Milan rispetto un big match?

Domani è una partita difficilissima, su quel campo hanno lasciato punti squadre importanti, dovremmo essere pronti mentalmente e tatticamente.

Quanto è dura tenere a bada Ibra ora che vorrà accelerare i tempi di recupero? Ci puoi spiegare la vicenda Sanremo?

Zlatan è molto più concentrato sul rientrare in squadra che su Sanremo. Ha avvisato me e il club prima dell’ufficialità, è talmente un campione di professionalità e maniacale nella sua preparazione che coglierà anche quell’occasione per dimostrare che non mollerà di un centimetro.

Atalanta – Milan 0-5. Ricordare può essere un modo per mantenere un livello di attenzione alto?

Io e la squadra l’abbiamo ricordato alla vigilia di Milan-Lazio, era lo stesso periodo. Fare in modo che non potesse ricapitare è stato uno stimolo. Ora abbiamo iniziato un altro percorso, vogliamo entrare nella storia di questo club. 

Un anno fa arrivò Ibra. Che sensazioni avvertì in quel momento?

Era un momento delicato e importante, è stato una manna dal cielo, ha dato la scossa che la squadra non aveva. È stato un mercato che ci ha permesso di costruire qualcosa di importante. Ma pensiamo a domani perchè è dura, anche Zlatan me l’ha detto, prima l’ho salutato. 

Cosa ha permesso a Theo di diventare così determinante?

Theo sta migliorando giorno dopo giorno col lavoro, anche lui ha dei margini di miglioramenti importanti in entrambe le fasi di gioco.

photocredits acmilan.com

Scritto da Beatrice Sarti

Commenti

Commenta per primo questo post.

Lascia un commento



  • Riascolta gli ultimi episodi
    • coverplay_circle_filled

      13-05-2021 Radio Rossonera Talk in coll. (Pietro Andrigo, Milan News; Carlos Passerini, Corriere della sera)
      Simone Cristao

    • coverplay_circle_filled

      13-05-2021 Lunch Press (in coll. Tommaso Turci, DAZN)
      Edoardo Maturo

    • coverplay_circle_filled

      13-05-2021 Chiama Milan (in coll. Mirko dei Nirkiop - Podcast Twitch del 12 Maggio)
      Edoardo Maturo, Enrico Boiani

    • coverplay_circle_filled

      13-05-2021 Serie A Show - Podcast twitch del 12 maggio
      Conduttori vari

    • coverplay_circle_filled

      12-05-2021 Il Post Partita (TORINO-MILAN)
      Simone Cristao




  • cover play_circle_filled

    01. 13-05-2021 Radio Rossonera Talk in coll. (Pietro Andrigo, Milan News; Carlos Passerini, Corriere della sera)
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    02. 13-05-2021 Lunch Press (in coll. Tommaso Turci, DAZN)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    03. 13-05-2021 Chiama Milan (in coll. Mirko dei Nirkiop - Podcast Twitch del 12 Maggio)
    Edoardo Maturo, Enrico Boiani

  • cover play_circle_filled

    04. 13-05-2021 Serie A Show - Podcast twitch del 12 maggio
    Conduttori vari

  • cover play_circle_filled

    05. 12-05-2021 Il Post Partita (TORINO-MILAN)
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    06. 12-05-2021 - Il Diavolo veste rosa
    Lucia Pirola

  • cover play_circle_filled

    07. 12-05-2021 Il Pre Partita (TORINO-MILAN)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    08. 12-05-2021 Serie A Show - podcast twitch del 11 maggio
    Conduttori vari

  • cover play_circle_filled

    09. 12-05-2021 Glory Days (Con Giuseppe Pastore)
    Conduttori vari

  • cover play_circle_filled

    10. 12-05-2021 Lunch Press (in coll. Rkomi & Andrea Scanzi)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    11. 12-05-2021 Chiama Milan (in coll. Ras della fossa e Alessandra Pesaresi - Podcast Twitch del 11 Maggio
    Edoardo Maturo, Enrico Boiani

  • cover play_circle_filled

    12. 11-05-2021 La Stanza Di Bottoni (JUVENTUS-MILAN) - Podcast Twitch del 10 Maggio
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    13. 11-05-2021 Doppio Passo - Podcast Twitch del 10 Maggio
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    14. 11-05-2021 - Dodicesimo Uomo - Pagina Facebook Milanisti 1899 podcast del 10 maggio
    Pierangelo Rigattieri

  • cover play_circle_filled

    15. 11-05-2021 Radio Rossonera Talk
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    16. 11-05-2021 Lunch Press (in coll. Michela Giraud, comica)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    17. 11-05-2021 Chiama Milan (in coll. Maria Pia angelino e Eleni Fadini - Podcast Twitch del 10 Maggio
    Edoardo Maturo, Enrico Boiani

  • cover play_circle_filled

    18. 10-05-2021 Radio Rossonera Talk (in coll. P.Di Stefano)
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    19. 10-05-2021 Lunch Press (in coll. Federica Zille, DAZN)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    20. 09-05-2021 Il Post Partita (JUVENTUS-MILAN)
    Simone Cristao

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play