menu Home chevron_right
Conferenze Stampa

Milan-Lazio, conferenza Pioli: “Sono orgoglioso di far parte di questo club. Su Tonali e Rebić deciderò domani”

Federico Porta | 22 Dicembre 2020
Milan-Inter

MILAN-LAZIO, CONFERENZA PIOLI – Ultimo round prima della sosta natalizia per il Milan che affronterà la Lazio di Simone Inzaghi mercoledì alle 20.45. I rossoneri, primi in classifica, vogliono mantenere il primato dopo la convincente vittoria di Reggio Emilia: Pioli dovrà fare a meno di alcuni pilastri della sua formazione (Ibra, Kjær, Bennacer, Kessiè), ma cercherà comunque di portare i tre punti a casa e mantenere il distacco sull’Inter. Queste le sue parole in conferenza stampa pre-partita.

SUI TIFOSI

I tifosi ci sostengono tanto, si meritano le soddisfazioni perchè sono sempre stati vicini anche nei nostri momenti di difficoltà. Abbiamo sentito la loro vicinanza prima della partita con il Sassuolo e ci ha aiutato molto”.

SU SASSUOLO-MILAN

“Il gol ci ha portato in vantaggio e ci ha permesso di difendere bene. Nei due pareggi ci è sfuggito qualcosa sulla fase difensiva e domani dovremmo avere gli stessi atteggiamenti di Sassuolo perchè la Lazio è una squadra forte”.

SULLA LAZIO

“Domani vale tanto, dobbiamo fare l’ultimo sforzo. Noi stiamo bene, il gruppo c’è e domani vogliamo dimostare il nostro lavoro. Tutte le partite della passata stagione contro avversari forti ci hanno dato grande fiducia e convinzione, quella dell’Olimpico è una di queste. Noi cerchiamo conferme partita dopo partita, perchè vogliamo chiudere bene questa prima parte di stagione”.

SULL’ORGOGLIO DELLA SQUADRA

“L’orgoglio di questa squadra arriva dal lavoro di tutti, c’è una struttura e un personale dietro le quinte che ci permette di lavorare al meglio. Io sono orgoglioso di far parte di questo club. Ora però dobbiamo restare concentrati su domani. Siamo ambiziosi, la squadra si sente forte. A voi piace parlare del futuro, ma noi dobbiamo pensare alla partita di domani per fare progressi. Se poi questi progressi ci permetterranno di essere in alto, noi ci faremo trovare pronti. Le nostre strategie sul mercato sono chiare e c’è grande condivisione con l’area tecnica”.

SU JUVE E INTER

“È importante dare il massimo per vincere la partita, con le nostre convinzioni e i nostri principi di gioco. Ogni squadra ha le sue caratteristiche, noi dobbiamo guardare in casa nostra. Juve e Inter sono le favorite, noi dobbiamo pensare solo a noi stessi”.

SULLA FORMAZIONE DI DOMANI E SULLE ASSENZE

“Farò le scelte domani mattina e capirò chi potrà scendere in campo. Su Tonali e Rebić non ho ancora certezze. Noi dobbiamo darci dei piccoli obiettivi e in questa prima parte di stagione li abbiamo raggiunti tutti e dobbiamo essere in grado di terminare bene. Non sento di avere la coperta corta, anzi le prestazioni dei miei giocatori mi convincono sempre di più che abbiamo una rosa competitiva e pronta. È ovvio che si sente la mancanza di 4/5 giocatori, ma speriamo di riaverli al più presto”.

SULLE CARATTERISTICHE DEI POSSIBILI NUOVI INNESTI

“Professionalità, fame e qualità sono le tre caratteristiche fondamentali per far sì che un giocatore arrivi al Milan. Sono importanti le caratteristiche tecniche e tattiche, ma soprattutto morali”.

SU LEÃO E SAELEMAEKERS

“Nessun giocatore a 21 anni ha raggiunto la piena maturità calcistica. Leão deve pensare più al gol, sentirsi ancora più attaccante, ma bisogna sapere fare un passo in avanti alla volta. Saelemaekers è cresciuto tanto, ha un grande atteggiamento e ha lavorato tutti i giorni per crescere. Non lo conoscevo, la società mi ha suggerito il nome e l’area scouting sa trovare i prospetti giusti”.

SUI MOMENTI POSITIVI DEL 2020

“Ci sono stati tanti momenti belli in quest’anno, ma la mia soddisfazione è vedere il gruppo che lavora e che sta bene insieme. La giornata più bella è quando Ivan Gazidis mi ha comunicato della scelta del rinnovo”.

SUI MOMENTI NEGATIVI DEL 2020

“Atalanta-Milan di un anno fa è stata umiliante per tutti, ma è stata la prima pietra sulla quale abbiamo basato la nostra costruzione. Serve la qualità dei giocatori, idee di gioco chiare e un grandissimo spirito. Le sconfitte insegnano più delle vittorie e il derby di febbraio con l’Inter ci ha insegnato molto soprattutto per quanto riguarda la differenza tra primo e secondo tempo. La perfezione non esiste nel calcio, noi sappiamo lavorare bene sui nostri limiti”.

Federico Porta

Scritto da Federico Porta

Commenti

Commenta per primo questo post.

Lascia un commento



  • Riascolta gli ultimi episodi
    • coverplay_circle_filled

      10-04-2021 Il Post Partita (PARMA-MILAN)
      Simone Cristao

    • coverplay_circle_filled

      10-04-2021 Il Pre Partita (PARMA-MILAN)
      Edoardo Maturo

    • coverplay_circle_filled

      09-04-2021 Pelle Rossonera (con Carlo Pellegatti, in coll. Antonio Nocerino)
      Carlo Pellegatti

    • coverplay_circle_filled

      09-04-2021 Dodicesimo Uomo
      Pierangelo Rigattieri

    • coverplay_circle_filled

      09-04-2021 E FantaSia
      Beatrice Sarti, Enrico Boiani, Lucia Pirola




  • cover play_circle_filled

    01. 10-04-2021 Il Post Partita (PARMA-MILAN)
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    02. 10-04-2021 Il Pre Partita (PARMA-MILAN)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    03. 09-04-2021 Pelle Rossonera (con Carlo Pellegatti, in coll. Antonio Nocerino)
    Carlo Pellegatti

  • cover play_circle_filled

    04. 09-04-2021 Dodicesimo Uomo
    Pierangelo Rigattieri

  • cover play_circle_filled

    05. 09-04-2021 E FantaSia
    Beatrice Sarti, Enrico Boiani, Lucia Pirola

  • cover play_circle_filled

    06. 09-04-2021 Lunch Press (in coll. Daniele Brogna e Martina Rossonera)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    07. 08-04-2021 Radio Rossonera Talk (in coll. Sandro Piovani, Gazzetta Parma)
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    08. 08-04-2021 Dodicesimo Uomo (in coll. Martino Roghi)
    Pierangelo Rigattieri

  • cover play_circle_filled

    09. 08-04-2021 Glory Days (Con Giuseppe Pastore, in coll. Tommaso Turci)
    Conduttori vari

  • cover play_circle_filled

    10. 08-04-2021 Lunch Press (in coll. Fabio De Vivo, R101)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    11. 07-04-2021 Radio Rossonera Talk (Jennifer Wegerup)
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    12. 07-04-2021 Dodicesimo Uomo
    Pierangelo Rigattieri

  • cover play_circle_filled

    13. 07-04-2021 Corte D'appello
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    14. 07-04-2021 Lunch Press (in coll. Gene Gnocchi)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    15. 06-04-2021 Radio Rossonera Talk
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    16. 06-04-2021 Dodicesimo Uomo
    Pierangelo Rigattieri

  • cover play_circle_filled

    17. 06-04-2021 Il Diavolo Veste Rosa
    Lucia Pirola

  • cover play_circle_filled

    18. 06-04-2021 Lunch Press (in coll. Andrea Scanzi)
    Edoardo Maturo

  • cover play_circle_filled

    19. 03-04-2021 Il Post Partita (MILAN-SAMPDORIA)
    Simone Cristao

  • cover play_circle_filled

    20. 03-04-2021 Il Pre Partita (MILAN-SAMPDORIA
    Edoardo Maturo

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play