Condò: “Chukwueze, mi hai deluso! L’errore di Leao è simbolico”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Condò commenta a Sky Sport Milan-Newcastle: le sue parole nel post su Leao e Chukwueze

Nell’“After Party” di Sky Sport (appuntamento successivo alla serata di Champions League), Paolo Condò, Fabio Capello, Alessandro Del Piero e Billy Costacurta hanno commentato anche l’esito di Milan-Newcastle. All’esordio in questa edizione, a San Siro i rossoneri hanno raccolto un solo punto, nonostante i tantissimi tentativi di andare a segno. Un amaro 0-0 fa parlare di sé anche in virtù di un errore di Rafa Leao.

Il ghirigoro di Rafa

E proprio da quel mancato colpo di tacco del portoghese parte l’analisi Paolo Condò. Infatti, il giornalista di Repubblica sottolinea la leggerezza e modifica uno dei titoli dati da Sky alla serata:

“Io avrei fatto ‘Contenti e un quarto’, stasera cambio i titoli. E do questo perché il Milan ha reagito bene, ha giocato bene, ma non ha assolutamente concretizzato la mole di gioco costruita. Parlo soprattutto del primo tempo, che è quello che ho potuto vedere meglio, naturalmente. Direi che quell’errore di Leao sottoporta, dopo un’azionissima nella quale si era portato a spasso l’intera difesa del Newcastle, è un po’ simbolico. A un giocatore come lui concedo volentieri il ghirigoro, che è stato quel tentativo sul colpo di tacco. Se però me lo sbagli in maniera così clamorosa e grottesca… Quello è stato l’episodio peggiore della partita, a mio avviso”.

A proposito del nuovo 10 del Milan, tra l’altro, Alex Del Piero aveva parlato proprio di lui nel prepartita di Milan-Newcastle. Le aspettative erano alte:

“Ha qualità straordinarie, deve trovare solo un po’ più di continuità. Quando ha meno spazio fa ancora un po’ di fatica. Il 10 è quello che ti tira fuori da casini, e stasera deve dare qualcosa in più”.

Sammy divide le opinioni

Dopo una piccola postilla sulla gestione della rosa da parte di Stefano Pioli, Condò torna sulla gara contro gli inglesi per parlare di Samuel Chukwueze. Oggi, la critica si divide: per lui, è stato una delusione:

“Pioli quest’anno è arrivato a coinvolgere più giocatori rispetto allo scorso anno. Avevo detto, prima della gara, che ero curioso di vedere Chukwueze: ecco, mi ha deluso. Mi ha deluso perché non ha creato nulla di pericoloso. Quindi è una squadra che ha giocato, ma che al dunque è mancata”.

Vedremo se nel corso della stagione, e magari già a partire da sabato contro l’Hellas Verona, l’ex Villarreal avrà l’opportunità di far ricredere gli scettici.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

condò milan newcastle

Ultime news

Notizie correlate