Condò: “Milan, avrai una carta in più! I nuovi hanno una cosa in comune”