Condò: “La lotta scudetto è cambiata dopo il supersabato”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Paolo Condò commenta le sfide di Milan, Napoli, Inter e Juve nel suo editoriale del lunedì sulle colonne de La Repubblica.

“Detto che in campionato la Juve mantiene il suo passo, e che le vedove di Dybala hanno trovato nella (bella) rete alla Salernitana nuovi argomenti per sostenerne le ragioni dopo il vuoto di creatività che è costato l’eliminazione dal Villarreal, la lotta per lo scudetto è uscita cambiata dal supersabato.”

-Leggi QUI anche “Pioli, Tomori e Brahim a Dubai per i 2.5 milioni di appassionati”-

“Nel senso che il Milan segna poco ma crea tanto, e di gara in gara pesca dal mazzo un risolutore diverso, Bennacer a Cagliari dopo Kalulu con l’Empoli. Il Napoli gioca tutte le sue carte su Osimhen, oggi il singolo più influente del torneo. L’Inter è alla ricerca ormai urgente di una terza via, che potrebbe essere tattica per ovviare all’assenza di Brozovic (ma in stagione le rivali sono state colpite da ben altre assenze, e le hanno parate meglio): lo ripetiamo, Gosens e Perisic dovrebbero giocare insieme.”

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate