Condò: “Kessié, addio nefasto. Il portiere inadeguato comunica angoscia”

0 cuori rossoneri

In un’editoriale per La Repubblica, Paolo Condò osserva il momento di crisi del Milan. Inoltre, elenca tutte quelle che, secondo la sua opinione, ne sono la causa.

Questo il testo del suo pensiero: “Il Milan è un mistero molto più profondo perché fino a tre settimane fa un gioco ce l’aveva. E per quanto il suo livello fosse inferiore a quello dell’anno scorso, restava sufficiente per una corsa di alta classifica (non altissima, quella da tempo riguarda solo il Napoli). Da un ko all’altro abbiamo provato a spiegare in diversi modi l’incredibile verticalità di questo crollo. Il contributo nullo del mercato, la stanchezza dei “mondialisti”, la perdurante assenza di Maignan, lo sfibrante rinnovo di Leao, la perdita di un capitano (anche) non giocatore del carisma di Ibra“.

LEGGI QUI ANCHE – IL QUOTIDIANO SI SBILANCIA: “MALDINI HA FATTO RIEMERGERE LE DISTANZE CON CARDINALE”

Infatti, per Condò, queste sono “Tutte concause reali che hanno esaurito l’entusiasmo, insieme scheletro e carburante del Milan campione. Azzerato quello, la squadra si è afflosciata su limiti che esistevano anche l’anno scorso, ma di cui nessuno si preoccupava come nella famosa metafora del calabrone che non potrebbe volare. Le sciagure difensive nascono da un portiere inadeguato che comunica angoscia al reparto, e a strascico da un sistema di coperture che è saltato al punto da far inabissare il Milan al 13° posto nella classifica dei gol subiti.

Pioli ha confidato troppo a lungo di poter ritrovare i suoi prodi, ed è probabile che per il derby di domenica irrobustisca il centrocampo. Se il felicissimo acquisto di Maignan sterilizzò l’anno scorso la perdita di Donnarumma, stavolta l’addio di Kessie ha avuto effetti nefasti“.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live