Condò: “Il vero deluso di giornata è il Milan! Pioli deve stare attento a una cosa…”

DiDavide Giovanzana

Apr 4, 2022

Nel suo editoriale sull’edizione odierna de La Repubblica, Paolo Condò rivede la corsa scudetto dopo i risultati di ieri.

“L’ultimo scontro diretto del campionato ha espresso una sentenza semplice al termine di una gara molto più complicata: per lo scudetto sono rimasti in 3. L’Inter si è riguadagnata il diritto di crederci. La Juve, invece, chiude lo spioncino che aveva silenziosamente riaperto, consapevole che i disastri d’autunno la inchiodavano al punteggio pieno da qui alla fine. Se ci aggiungete la vittoria del Napoli a Bergamo, il Milan che va in campo stasera per ristabilire le distanze è un po’ il deluso di giornata, perché ieri sperava di scrollarsi di dosso le due inseguitrici e questo non è successo. Occhio, il calendario del suo finale prevede qualche asperità in più”.

-Leggi QUI anche “Sconcerti: Inter? Partita triste! Il Napoli gioca meglio ma il Milan…”-

“La curiosità è che un girone dopo siamo tornati quasi al punto di partenza. Alla fine di ottobre, l’età del campionato era di undici giornate (giovane quindi, ma non un bambino) e aveva un profilo ormai pronunciato. Con dieci vittorie e un pareggio, il Milan e il Napoli avevano fatto il vuoto. Una A così incerta non si vedeva da tempo”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan