Condò: “Pioli aveva chiesto Berardi per questa stagione”

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport 24, Paolo Condò ha parlato dell’interesse per Berardi da parte del Milan nella scorsa estate. Le sue parole: “Berardi è un giocatore di talento cristallino che per una scelta sua, io direi un limite, ha deciso di rimanere fino a 28 anni nella sua comfort zone di Sassuolo. Aveva avuto la possibilità di andare alla Juventus e poi anche all’Inter, ma ha deciso di rimanere a Sassuolo. Sarebbe diventato un grande giocatore se qualche anno fa fosse andato in un grande club. Non ha mai giocato una partita di Champions League, ha giocato solo una volta i preliminari di Europa League. Ovviamente il Sassuolo, che è gestito in maniera straordinaria, non è che li deve regalare questi giocatori. Però la scorsa estate una giusta offerta al Sassuolo l’avrebbe fatto andar via, perché Berardi dopo l’Europeo si era deciso di andar via. C’è un allenatore italiano importante che l’aveva chiesto al suo club: si tratta di Stefano Pioli. Stefano Pioli aveva chiesto Berardi al Milan come rinforzo di questa stagione. Detto che il Milan sta facendo benissimo e in questo momento è la principale candidata per lo scudetto, però aggiungi Berardi a Diaz, Leao, Giroud e Ibrahimovic davanti… Ognuno poi è libero di fare la sua scelta, il Milan ha ritenuto che i soldi chiesti dal Sassuolo fossero troppi, perché il sondaggio c’è stato, e il Sassuolo non ha concesso lo sconto. Alla fine il risultato è questo.

Leggi QUI Francia-Costa d’Avorio: 3 rossoneri titolari

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan