Conceicao-Milan, poche ore all’incontro decisivo: la volontà dell’allenatore

I più letti

Tra oggi e domani Sergio Conceicao incontrerà il presidente Villas Boas: l’intenzione è quella di liberarsi dal Porto per raggiungere il Milan

Sono ore decisive per il futuro di Sergio Conceicao e per il Milan. La Gazzetta dello Sport fa il conto alla rovescia: 48 ore massimo all’incontro tra il tecnico portoghese e il nuovo presidente Villas Boas, insediato ufficialmente nella giornata di ieri. Alla riunione negli uffici dello stadio Do Dragao erano presenti allenatori e capitani di tutte le squadre del club, visto che è una Polisportiva, eccetto Pepe e Conceicao: non un indizio per il Milan, al momento, semplicemente la prima squadra era impegnata in allenamento. La comunicazione di Villas Boas è stata chiara, raggiungerà il centro sportivo per incontrarli mercoledì o giovedì. Questo con ogni probabilità sarà l’incontro risolutivo. Parallelamente all’apertura per Benjamin Sesko da parte della dirigenza rossonera, qualcosa di concreto si inizia a muovere anche per il futuro allenatore.

Jorge Mendes a lavoro, ma tocca ai rossoneri; Fonseca attende

Il tecnico portoghese aveva firmato il rinnovo contrattuale fino al 2028 soltanto un anno fa, ma alla presidenza c’era ancora Pinto Da Costa. Adesso tanto è cambiato e sta facendo di tutto per lasciare il club. Vanta un curriculum di tutto rispetto, tra titoli vinti, esperienza in Champions League e personalità per reggere la pressione dell’ambiente rossonero. Conosce molto bene l’Italia avendo giocato con Parma, Inter e Lazio, ed è seguito dallo stesso procuratore che ha trattato il rinnovo di Leao con i rossoneri: Jorge Mendes. Conceicao può liberarsi unilateralmente da tutti i vincoli e questa è la via scelta dai portoghesi per spianare la strada al Milan. Paulo Fonseca spera ancora in una chiamata prima di accettare il rinnovo con il Lille o sposare il progetto del Marsiglia. La decisione finale, senza fretta ma il tempo stringe, arriverà dal trio Furlani-Moncada-Ibrahimovic: se dovesse arrivare l’assist decisivo da parte di Conceicao, l’affare potrebbe andare in “Porto”.

Ultime news

Notizie correlate