Conceicao Milan, Longari: “Gli impegni di Mendes e il voto dei tifosi” (ESCLUSIVA)

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Aggiornamenti “parziali” da Gianluigi Longari sul fronte Conceicao, uno dei candidati per la panchina del Milan

Tiene banco a Casa Milan il nome di Sergio Conceicao. Inevitabilmente, uno degli argomenti cardine dell’ospitata di Gianluigi Longari al nostro Talk su Youtube è stato proprio il confronto che avrà l’allenatore del Porto con il presidente Villas Boas. A Radio Rossonera, però, oltre che di Conte ha parlato anche di Paulo Fonseca e Maurizio Sarri.

Cosa succederà a fine stagione?

“Mi piacerebbe tanto saperlo o dire un nome. Sto cercando di scoprire le piste che sono oggetto di valutazione, come nel caso di Conceicao, che è un profilo che il Milan sta vagliando attentamente. Posso dare degli aggiornamenti parziali. Si vedrà con Villas Boas e so che non ha un rapporto fantastico con Jorge Costa, il nuovo direttore generale del Porto. Secondo me quella è una situazione che potrebbe diventare da seguire. Non è scontato che troveranno un accordo per la permanenza. Ma da qui a dire che sarà il nuovo allenatore del Milan, da quanto ne so, ce ne corre. Non sono sicuro che il Milan abbia certezza di scegliere lui. So che Mendes ha impegni personali e per un paio di giorni sarà difficile da contattare. Qualche novità ci potrà essere a fine settimana o a inizio della prossima, ma solo conseguente a un’eventuale rottura con il Porto.

Il Milan ne ha scelto un altro e nessuno lo sa? Può starci come cosa, o magari stanno contestualmente lavorando anche su altre piste. Sicuramente è un candidato oggetto di valutazione. Tra quelli proposti ai rossoneri possiamo fare tanti nomi: Fonseca ma anche Sarri, proposto dalla stessa agenzia. Da quel che so, le piste principali vagliate sono le due portoghesi. Però tutto è mutevole. Il pubblico abbia dato dei riscontri più positivi per Conceicao rispetto a Fonseca, anche questo potrebbe incidere”.

Ultime news

Notizie correlate