COMUNICATO UFFICIALE – Il Milan e Pioli si separano: “Profonda gratitudine”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Il Milan e Stefano Pioli si separano: pochi secondi fa è arrivato il comunicato ufficiale sul sito del club, finisce il ciclo dopo 5 anni

Il giorno è arrivato, il comunicato atteso è stato pubblicato qualche secondo fa sul sito del club: dopo 5 anni, Stefano Pioli lascia ufficialmente la panchina del Milan. La notizia era già ufficiosa nella giornata di ieri ed oggi è arrivata la comunicazione ufficiale da parte del club. Arrivato al Milan nell’ottobre del 2019, il ciclo di Stefano Pioli sulla panchina rossonera si chiuderà con Milan-Salernitana di sabato sera alle 20:45, serata in cui il club sta preparando una sorpresa d’addio per il suo ormai ex allenatore.

Il comunicato

Di seguito, le parole del club nel comunicato ufficiale:

AC Milan e Stefano Pioli comunicano che nella prossima stagione non proseguiranno insieme, intendendo interrompere il rapporto professionale che li lega da ottobre 2019. Il Milan ringrazia con affetto Stefano Pioli, e tutto il suo staff, per aver guidato la Prima Squadra in questi cinque anni, ottenendo uno Scudetto che resterà indimenticabile e per aver riportato il Milan stabilmente nelle più importanti competizioni europee. Stefano con la sua professionalità e la sua umanità ha saputo valorizzare la rosa e ha incarnato fin dal primo giorno i valori fondamentali del Club. Stefano Pioli ringrazia il Milan per l’opportunità di far parte della Storia di questo glorioso Club e esprime profonda gratitudine nei confronti di proprietà, dirigenti, squadra, staff e tutto il personale di Milanello e di Casa Milan per il supporto e la grande professionalità. Il tecnico rivolge un pensiero speciale ai tanti tifosi che hanno sostenuto il Milan in questi anni, dimostrando un attaccamento incondizionato“.

Ultime news

Notizie correlate