il 13/12/2023 alle 16:44

Sconfitta indolore per il Milan Primavera: ecco il 2008 Comotto!

0 cuori rossoneri

Il Milan Primavera perde 3-1 contro il Newcastle ma mantiene il primo posto nel girone: grande entusiasmo per l’esordio di Comotto

Il Milan Primavera di Ignazio Abate perde per la seconda volta nel girone di Youth League contro il Newcastle. Dopo l’iniziale vantaggio di Liberali, i londinesi riescono a rimontare i giovani rossoneri interrompendo una striscia vincente che durava da due turni europei. Poco importa, per: il Milan si qualifica ugualmente al turno successivo mantenendo il primato nel girone, per il secondo anno consecutivo. Non solo qualificazione, l’altra buona notizia arriva da Christian Comotto, nuova gemma del settore giovanile.

newcastle milan primavera

NEWCASTLE-MILAN: A SORPRESA SUGLI SPALTI C’E’ TONALI!

Si chiude con una sconfitta

Dopo l’ottimo cammino nelle precedenti partite, Abate si aspettava probabilmente una prestazione diverse per concludere il girone di Youth League. La sconfitta per 3-1 contro il Newcastle, però, non fa più di tanto male, vista la matematica certezza di qualificazione assicurata nel turno precedente. Il match era in realtà iniziato nel migliore dei modi: dopo pochi minuti Liberali approfitta dell’imprecisione del portiere avversario per siglare la rete del vantaggio con un sinistro a giro da fuori area. Il Newcastle, però, la ribalta a inizio secondo tempo: al 50′ Hernes approfitta dell’errore di Bartoccioni in uscita per pareggiare, quattro minuti più tardi l’ex Hefferman realizza la rete del 2-1. Abate, visto l’importante derby nel weekend, toglie Jimenez, Camarda, Bonomi, Cuenca e Sia. Al 73′, sfruttando un’ingenuità del giovanissimo Perera, Parkinson chiude il match sul 3-1. Al di là della sconfitta, però, a spiccare è un altro interessante esordio tra le file del Milan: Christian Comotto diventa il più giovane italiano di sempre a esordire in Youth League, strappando il record al compagno Camarda.

NEWCASTLE-MILAN: L’ARBITRO SPAVENTA, MA IL VAR SORRIDE ALLE ITALIANE

Chi è Comotto, nuova “gemma” del settore giovanile del Milan

L’esordio di Comotto con la maglia della Primavera del Milan è, come abbiamo detto, già da record. Vediamo quindi chi è il nuovo prodotto del vivaio rossonero destinato, probabilmente, a far parlare molto di sé. Innanzitutto, il cognome: Christian è figlio di Gianluca Comotto, ex difensore di Torino e Fiorentina. In secondo luogo, l’anno di nascita: il 2008, proprio come Francesco Camarda (sebbene l’attaccante sia di qualche mese più “anziano”), un’annata che rischia di diventare particolarmente cara ai tifosi del Milan. La principale differenza tra i due talenti è il ruolo: Comotto gioca principalmente a centrocampo, da play o da mezzala, posizioni in cui sta sorprendendo con l’Under17. In stagione, fino a questo momento, ben 8 reti segnate in 11 partite, rivelandosi come principale “gemma” per un Milan finora impeccabile (primo posto in classifica, 12 vittorie su 12 partite giocate). Il vivaio rossonero continua quindi a sfornare nuovi talenti particolarmente interessanti, come dimostrano anche gli ottimi risultati in Youth League. A quando i prossimi esordi in Prima squadra?

SACCHI: “MILAN, FIDUCIA SI MA ILLUSIONI NO! LEAO? A NEWCASTLE…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

NOTIZIE MILAN