Come sono andati i rossoneri con le proprie nazionali – 17/11/2021

Ultima fatica in giro per il mondo per i rossoneri, che nelle prossime ore torneranno a Milanello per preparare la sfida di sabato sera (ore 20.45) contro la Fiorentina di Italiano. Vediamo come sono andati.

Simon Kjaer
Dopo 9 vittorie consecutive nel girone di qualificazione arriva la prima sconfitta per la Danimarca di Simon Kjaer, arrivata in Scozia comunque già sicura del primo posto nel girone. Ancora una volta 90 minuti per il centrale rossonero.

Sandro Tonali
La 4 presenza con la maglia azzurra per Sandro Tonali è incolore. Forse complice il momento difficile della squadra e l’ansia di dover a tutti i costi fare risultato, il centrocampista rossonero è stato sostituito da Mancini durante l’intervallo dopo essere stato anche ammonito nei primi minuti di gioco.

Theo Hernandez
Solo panchina per il terzino francese, che non trova minuti dopo il doppio assist contro il Kazakistan e le belle parole spese per lui dal CT Deschamps.

Pierre Kalulu
L’altro terzino francese rossonero invece gioca e segna il gol decisivo nella vittoria della sua U-21 contro la Macedonia del Nord. Con il forfait sicuro di Calabria, il posto sulla fascia destra per la trasferta di Firenze sarà quasi sicuramente suo.

Ismael Bennacer
Un po’ di apprensione per Ismael, che dopo la solita buona prestazione esce dal campo in barella poco prima del 90esimo. Anche se sembrano solo crampi, il centrocampista algerino verrà valutato nelle prossime ore una volta tornato a Milanello.

Franck Kessié
Delusione per la Costa d’Avorio di Franck Kessié, che perde lo scontro diretto con il Camerun e dice così addio ai sogni mondiali. Il centrocampista rossonero è sembrato anche in nazionale un lontano parente di quello dello scorso anno, sbagliando addirittura nel finale il gol che avrebbe permesso agli Elefanti di passare il turno.

Rade Krunic
Entrato per l’ultima mezz’ora di partita, il bosniaco non è riuscito ad evitare la sconfitta per la sua nazionale, già da tempo fuori dai giochi per un posto in Qatar.

Alexis Saelemaekers
Il Belgio non va oltre l’1-1 in casa del Galles. L’esterno rossonero, subentrato al 59esimo, ha comunque messo in campo la solita prestazione dinamica e grintosa rimediando anche un cartellino nel finale di partita.

Riguarda QUI lo speciale dedicato a Sandro Tonali realizzato dalla redazione di RadioRossonera
https://www.youtube.com/watch?v=hgRM7U5VAh0

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.