Colombo: “Milan, mandate un esorcista!” E i tifosi rispondono

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Dopo l’ennesimo infortunio in casa Milan si scatenano i social: i tifosi reagiscono alla provocazione della giornalista Colombo

Poche ore fa è arrivata la notizia dell’infortunio di Noah Okafor, l’ultimo in ordine di tempo in casa Milan: una news commentata a caldo da Monica Colombo, che ha cercato di sdrammatizzare sul tema. Il dibattito verte sul solito punto: è questione di sfortuna? I tifosi non hanno dubbi e per questo non giocano con la provocazione dell’esperta giornalista del Corriere della Sera. Sul proprio account di X, ha poi anche risposto alle numerose e diverse reazioni dei milanisti (ancora scossi dopo la scoperta dell’ennesimo stop).

UN ALTRO INFORTUNIO: NIENTE FIORENTINA (E NON SOLO) PER OKAFOR

Botta e… risposte

L’eterno dibattito che ha accompagnato per un paio d’anni la tifoseria rossonera e che, anzi, l’ha spaccata in due per diverso tempo riguarda proprio l’emergenza infortuni. Dopo la crisi (da questo punto di vista) della prima parte di stagione del 2021/22, la stessa situazione si è ripresentata l’anno successivo. “Ma è solo sfortuna, o c’è un problema?”. Questo il dialogo che si apriva tra i supporter del Milan e che oggi è riproposto da Colombo. La differenza, però, è che al terzo anno consecutivo sono rimasti in pochi, pochissimi a credere al fato. E infatti la provocazione lanciata non viene colta. La giornalista scrive:

“Sembra la legge di Murphy, se qualcosa può andar male lo farà. Anche Okafor è out. Mandate un esorcista a Milanello”.

Tuttavia, l’accusa tra le diverse e dure reazioni (tra le quali “mandate un preparatore atletico”) verte principalmente sulla “poca competenza” da parte dello staff. Alla quale Colombo risponde: “Forse. Ma di certo si gioca troppo”. Ancora, un altro tifoso su X rincara la dose: “Solo al Milan queste cose”. La penna del Corriere: “Si è fatto male in nazionale!”.

“CAMARDA ORA VERSO IL SÌ”: MILAN-FIORENTINA, LE DUE FONTI IN CORO

Out anche Noah

Entrando nel dettaglio del più recente calciatore costretto ai box, vale la pena ricordare che, secondo quanto appreso dalla nostra redazione, Noah Okafor, nella terza partita giocata con la sua Nazionale contro la Romania, ha riportato un infortunio alla coscia. Gli esami strumentali effettuati ieri al rientro hanno evidenziato una lesione al bicipite femorale destro. Il Milan comunica che il giocatore verrà rivalutato con nuovi accertamenti tra 7 giorni. Dunque, certamente non sarà a disposizione contro Fiorentina e Borussia Dortmund ma, verosimilmente, salterà l’intera prossima settimana e quindi anche l’impegno di sabato 2 dicembre con il Frosinone.

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate