La classifica avulsa: manuale d’istruzioni per la lotta Champions League

Classifica avulsa

Classifica avulsa

Dopo le sonore vittorie nel capoluogo piemontese, 0-3 con la Juventus e 0-7 con il Torino, il Milan inizia a pensare a quando poter chiudere il discorso qualificazione Champions League.

Se il Milan vincesse domenica a San Siro con il Cagliari sarebbe automaticamente qualificato?

Facciamo chiarezza.

La classifica attuale, in ottica Champions League, recita:

Atalanta 75

Milan 75

Napoli 73

Juventus 72

Lazio 67 (una gara meno)

La “classifica avulsa” da tutti temuta nelle ultime ore entrerebbe in gioco se si verificassero queste dinamiche contemporaneamente:

  • Atalanta perdente a Marassi e vincente a Bergamo all’ultima giornata contro il Milan
  • Milan vincente contro il Cagliari e perdente contro l’Atalanta
  • Juventus e Napoli vincenti in entrambe le loro ultime due gare (Juventus-Inter, Bologna-Juventus e Fiorentina-Napoli, Napoli-Verona)

Con queste condizioni la classifica finale sarebbe:

Napoli 79

Atalanta 78

Juventus 78

Milan 78

Questa la classica AVULSA, con il Milan 5° perchè secondo tale complicato meccanismo, ha totalizzato soltanto 3 punti negli scontri diretti in questa sorta di mini campionato (3 punti ottenuti in Juventus-Milan 0-3).

Al di là di questi calcoli, basterebbe un punto dell’Atalanta a Genova per sventare questa possibilità già sabato.

photocredits uefa.com

Beatrice Sarti, Emanuele Frigerio, Tommaso Cherubini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan