Cioffi (all. Sorrento): “Mirante si è allenato con noi e ha solo bisogno di giocare”

Cioffi Mirante

Renato Cioffi, allenatore del Sorrento, squadra con cui si è allenato Antonio Mirante in queste settimane, è stato ospite durante Radio Rossonera Talk di oggi, facendoci il punto sulla condizione fisica e atletica del portiere neo acquisto del Milan

“Antonio è un ragazzo umile che sa stare al suo posto. Per lui il Milan è toccare il cielo con un dito. È molto contento di questa chiamata. Non vede l’ora di cominciare e magari giocarsi le sue chances”

Da quando si allena?
“Si è allenato da agosto con noi. Ci ha chiesto da subito di potersi allenare abitando a Sorrento. La sua carriera è partita da qui. Era motivato e si è allenato benissimo. Ci è stato anche d’aiuto anche perchè i nostri portieri, essendo ragazzini, l’hanno preso come esempio, sia per come affrontava gli allenamenti sia per i consigli che dava, Antonio è un ragazzo eccezionale, riesce a stare bene in un gruppo perchè una persona molto umile. Farà bene allo spogliatoio del Milan”

Cosa può dare al Milan?
“Può dare tanto al Milan. Ha girato piazze importanti. È sempre stato in società dove si fanno certi tipi di campionato. Può mettere a disposizione di Pioli e i compagni la sua esperienza. È un ottimo affare dal punto di vista calcistico e umano. Per come gioca il Milan con il portiere, lui è l’ideale: sa giocare fuori dalla porta, coi piedi e poi ha una tranquillità che ti fa pensare sempre positivo. Non credo avrà ad esempio il problema di giocare a San Siro con la sua esperienze, tranquillità e spessore umano”

Entro quanto potrà essere pronto?
“Con tutti gli allenamenti che ha fatto ha solo bisogno di giocare. è prontissimo dal punto di vista fisico”

Leggi QUI l’analisi dell’infortunio e tempi di recupero di Maignan del Dott.Marano

photocredits positanonews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.