Trevisani: “Chukwueze, non vi sento! Dovevano pagarlo un terzo…”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Dopo 3 mesi senza gol e assist, Riccardo Trevisani calca la mano sul rendimento di Samuel Chukwueze alla sua prima stagione al Milan

Dopo l’ottima partenza in campionato, derby permettendo, il Milan di Stefano Pioli è entrato in crisi tra la prima e la seconda sosta Nazionali: nella ricerca delle colpe si è parlato tanto dell’allenatore ma altrettanto, specie sulla stampa sportiva italiana, di un calciomercato che non ha reso per quanto è stato investito in estate. Intervenuto ai microfoni di Cronache Di Spogliatoio nel suo format del lunedì Fontana Di Trevi, il giornalista Riccardo Trevisani è tornato a parlare dell’acquisto più oneroso dell’estate di calciomercato del Milan, costato alle casse del club 20 milioni di euro + 8 di bonus: Samuel Chukwueze.

OSIMHEN: “MILAN, DAI TEMPO A CHUKWUEZE! ANCHE IO ALL’INIZIO…”

In 369 minuti complessivi totalizzati in stagione, tra 8 presenze in Serie A, 2 in Champions League e un infortunio che lo ha costretto a saltare 4 partite, Samuel Chukwueze è ancora a secco di gol e assist con la maglia del Milan, anche se il passaggio a Reijnders nel gol del momentaneo 0-2 sul campo del Lecce nell’ultima di campionato potrebbe essere iscritto alla lista delle assistenze. Il giornalista ha parlato proprio del rendimento del Nazionale nigeriano, al di sotto delle aspettative rispetto a quanto è stato investito per portarlo dal Villarreal al Milan in estate.

“L’algoritmo non è uno scienziato”

Di seguito, le parole di Riccardo Trevisani:

“Partito il campionato in agosto ho fatto la griglia Inter, Juventus, Milan e Napoli e mi sono preso le pernacchie perché mettevo la Juventus troppo in alto. Poi ho detto che il Napoli con Garcia faceva 20 punti in meno che con Spalletti e che Garcia doveva essere cacciato perché giocatori come Lobotka e come Anguissa non sono giocatori da 90 punti se non con Spalletti. E poi ho detto guardate che l’algoritmo non è proprio uno scienziato, perché ha fatto delle operazioni sbagliate e non sarà mai una persona. E ho detto che Chukwueze ai soldi che è stato pagato, e fidatevi che sono tanti, ma tanti tanti tanti, diciamo che sono 30 milioni di euro bonus compresi, è un giocatore che poteva costare un terzo. E anche lì tutti gli insulti che ho ricevuto su Twitter… Ora sono passati 3 mesi, la Juventus è quasi in testa alla classifica, il Napoli ha quasi cacciato l’allenatore e Chukwueze ha 0 gol e 0 assist in 3 mesi di stagione. Come direbbe Luca Toni, non vi sento più…”.

ESCLUSIVA, SALA (DAZN): “IL MILAN DEVE CAPIRE UNA COSA! CHUKWUEZE COME TONALI”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate